La popolazione nell’Unione Europea sale a 512 milioni

Bandiera-Unione-EuropeaLa popolazione dell’Ue è salita a 512 milioni di abitanti nel 2016, con un saldo di +1,5 milioni rispetto al 2015 dovuti ai migranti. E’ quanto emerge dai dati Eurostat. Le nascite e le morti nei 28 si sono infatti equilibrate l’anno passato (entrambe a 5,1 milioni), per cui l’aumento della popolazione europea “è dovuto”, afferma l’Ufficio europeo di statistica, “alla migrazione netta”. In questo contesto l’Italia ha registrato invece un calo di residenti dell’1,3 su 1000, mentre si conferma ultima in Europa per numero di nascite (tasso 7,8 per mille), con saldo negativo della popolazione di 2,3 abitanti su 1000 a fronte di 10,1 decessi. Resta quindi quarta nel complesso per la taglia della popolazione con 60,5 milioni di abitanti, pari all’11,8% della popolazione Ue.