La Cittanovese vuole la Serie D, c’è un progetto importante in corso

Dopo il primo colpo di mercato per la stagione 2017/2018 la Cittanovese è in attesa di conoscere l’esito del ripescaggio in Serie D

cittanoveseisola“A Cittanova c’è un progetto importante che guarda lontano – queste le prime parole in giallorosso del calciatore siciliano  – e sono contento di aver incrociato i colori e l’entusiasmo di questa piazza. Ho accettato la sfida con la consapevolezza che gli obiettivi posti dalla Società sono importanti e stimolanti. Sono certo che con il sostegno dei tifosi e attraverso il duro lavoro sul campo ci toglieremo delle soddisfazioni” . Queste le parole del vicepresidente Francesco De Matteis a margine della conferenza stampa di presentazione di Sergio Cucchiara, quest’ultimo proveniente dal Trapani è un  giovane dalle buone doti tecniche ed è il primo colpo di mercato per allestire un organico di livello sotto le direttive dell’allenatore Domenico Zito.

cucchiaracittanovese-735x400 La Cittanovese calcio non si nasconde e vuole la Serie D (giunta seconda a quota 70 punti alle spalle dell’Isola C.Rizzuto 75) pertanto è in moto la macchina organizzatrice per aver tutte le carte in regola per il prossimo campionato di Srie D2017/2018 e nei prossimi giorni si procederà al completamento della domanda di ripescaggio e per  la documentazione definitiva  da consegnare alla sede della LND a Roma.  “L’ingaggio di Sergio– ha aggiunto – inizia a rendere concreto il nostro indirizzo per il futuro: vogliamo costruire una rosa di giocatori giovani, dai valori sportivi e umani importanti. Nei prossimi giorni definiremo altre operazioni significative, tutte in linea con il nostro progetto e con le esigenze tecnico-tattiche del nostro allenatore. Intanto possiamo affermare di aver avviato la parentesi di mercato in modo davvero importante”.