Kitesurf, Gizzeria lido: oggi 12 Luglio il via ai Campionati Europei specialità “Twin tipe racing”"

Il campionato europeo di kitesurf all’Hang Loose Beach di Gizzeria partirà oggi 12 luglio e terminerà domenica 16 luglio

KitesurfLa cerimonia di apertura, al parco balneare “Hang Loose Beach” di Gizzeria lido é stata animata dal gruppo folcloristico di Acquadauzano e dalla banda musicale di Gizzeria con canti e balli tradizionali. Il Kitesurf è sempre attuale a Gizzeria, una delle località più ventose del Sud Italia, caratterizzata da lunghe e larghe spiaggie, centro propulsivo di ambiente e territorio ma soprattutto turismo ed economia. Uno sport impegnativo e di nicchia che però negli ultimi anni attrae interesse e a livello mondiale. Sono Francia, Polonia, Spagna, Germania, Stai Uniti, Tunisia, Australia, Inghilterra, Slovenia, oltre all’Italia, i paesi di provenienza di centinaia di atleti iscritti quest’anno. Quasi tutti i continenti sono rappresentati: 111 gli atleti presenti per 20 Paesi il campionato, che comincerà con le prime batterie mercoledì 12 luglio, nella specialità ‘Twin tipe racing”.

HLB-Happy-Fra gli esponenti della politica regionale anche l’assessore Franco Rossi. Immancabile Mirko Babini, della federazione Internazionale Kitesurf, e l’imprenditore dalla cui idea lungimirante è nato e cresciuto, nel tempo, il parco balneare Hang Loose Beach, Luca Valentini. Durante l’incontro è stato ricordato anche il giornalista Marcello Le Piane, scomparso prematuramente il 22 giugno, al quale lo staff ha dedicato l’evento. Il campionato, ch’è uno degli eventi internazionali più partecipati quanto a giovanissimi di età compresa tra i 12 e i 17 anni, vedrà costituirsi tre gruppi: uno “open”, con 20 partecipanti registrati, uno femminile, con 30 atlete, ed uno di ragazzi, una sessantina. «Si tratta – ha osservato proprio Mirko Babini presidente dell’Ika – di una competizione molto importante perché è uno dei prodromi alle selezioni per le Olimpiadi giovanili in programma a Buenos Aires l’anno prossimo”