Incendi a Messina, situazione ancora critica all’Annunziata: riprende il volo dei canadair [FOTO e VIDEO LIVE]

Fiamme a Messina, non dà tregua l’incendio che ha coinvolto le colline della zona nord. Riprende il volo dei canadair

canadair annunziata messinaUn incubo senza fine. È questa la percezione che si ha guardando le colline di Messina che da ieri continuano a bruciare. L’enorme incendio divampato nella zona di San Michele e dell’Annunziata continua ad avanzare. I canadair hanno ripreso il volo da stamattina alle sette. La situazione resta critica,  il fronte fuoco nella notte si è esteso parecchio e al momento una densa nube di fumo ricopre la zona rendendo l’aria irrespirabile. Da ieri il Coc segue il lavoro dei vigili del Fuoco e della Protezione civile. Il fuoco ieri sera era arrivato a lambire la zona nei pressi del palazzo della Guardia Costiera. L’incendio è di natura dolosa, sembrerebbe che le squadre delle Protezione Civile abbiano visto due uomini di mezza età appiccare il fuoco tra le colline di Giostra e l’Annunziata.  Diversi i residenti che nel pomeriggio di ieri sono stati costretti ad abbandonare le proprie abitazioni. Intanto, per agevolare gli interventi della Protezione civile e dei Vigili del Fuoco, si è resa necessaria la chiusura di alcuni snodi viari cittadini. Pertanto rimangono provvisoriamente vietate al transito veicolare la galleria di collegamento Annunziata – Giostra, per consentire le attività di soccorso svolte dal canadair; la bretella autostradale d’ingresso da Giostra e la zona provinciale di Castanea da San Michele, per rischio caduta alberi. Le zone interessate sono monitorate da pattuglie del Corpo di Polizia municipale e provinciale. La riaperture al transito è prevista nelle prossime ore una volta normalizzata la situazione emergenziale.