Grande successo per l’A.S.D. Group 15 di Lamezia Terme

Grande organizzazione da parte dell’A.S.D. Group 15 di Lamezia Terme sia per la riuscita dell’evento che per la vittoria

IMG_20170723_013116_179Ancora un grande successo per l’A.S.D. Group 15 di Lamezia Terme. Anzi potremmo dire doppio. Sì perché, oltre alla grande riuscita dell’evento di pugilato organizzato Sabato scorso a Falerna Marina, la gioia è stata doppia data la vittoria di tutti e 3 i pugili lametini in competizione. Infatti, sia Francesca De Fazio (cat. 69 kg) all’esordio assoluto, che Davide Decio (cat. 64 kg) e Andrea Fazio (cat. 60 kg) hanno avuto la meglio contro i propri avversari rispettivamente Rizzo (Life Planet), Leonetti (Palumbo Boxe) e Palumbo (Palumbo Boxe). La kermesse, iniziata con il saluto della Presidente Maria Paola insieme ai maestri Natale Minieri, Domenico Mastroianni (pugile lametino di fama mondiale), Angelino Mascaro, Nicola Brutto, Giuseppe Pullia e ai D.S. Giacomo Villella e Giovanni Bonaddio, ha visto anche una esibizione dei giovanissimi pugili categoria “canguri”.

IMG_20170723_004241_377 In merito ai match agonistici, invece, in totale si sono svolti 11 incontri che hanno entusiasmato gli oltre 1000 spettatori presenti attorno al ring. Per quanto riguarda gli altri match: per la categoria 90 kg, tra Caroleo (Group 15) e Vono (Invictus Boxing club) il match è terminato in parità; per la categoria 65 kg, Digesu (Shanti 1985) ha avuto la meglio ai punti contro Morello (Group 15); per la categoria 56kg, Lo Bianco (Shanti 1985) ha vinto per R.S.C. contro Racon (Avolio Boxe); per la categoria 60 kg, il match è finito in parità tra Morabito (Group 15) e Giuffrè (Amaranto Boxe); per la categoria 85 kg, Spadaro (Amaranto Boxe) ha avuto la meglio per R.S.C. INGIURY contro Mansi (Palumbo Boxe); per la categoria 46 kg, Broccio (Amaranto Boxe) ha battuto ai punti D’Elia (Life Planet); per la categoria 55 kg, Romano (Shanti 1985) ha battuto ai punti Caliandro (Life Planet); ed infine per la categoria64 kg, Osnato (Amaranto Boxe) ha avuto la meglio ai punti contro Lorusso (Boxe di Palo). La serata ha riservato anche una piacevole sorpresa dato che come ospite d’eccezione è stato presente il pluricampione di pugilato Giacobbe Fragomeni, milanese ma calabrese d’origine, accompagnato da un amico della Group 15 ed appassionato di pugilato ossia l’imprenditore calabrese Daniele Rossi i quali sono stati omaggiati dai Maestri Minieri, Mascaro e Brutto con una targa omaggio. Sul ring, insieme al presentatore dell’evento Antonio Gatto, il pugile Fragomeni ha scambiato qualche battuta al microfono salutando tutti i presenti e dispensando consigli per i giovani pugili. Insomma un’altra grande serata di Boxe organizzata dall’A.S.D. Group 15 che sempre di più promuove questa disciplina intesa come sport nobile che educa al rispetto delle regole nella vita.