Giardini Naxos, tutto pronto per la 22esima edizione del Festival del Film per Ragazzi

A Giardini Naxos dal 22 al 29 luglio andrà in scena la 22esima edizione del Festival del Film per Ragazzi

cartolina.jpgManca poco ormai alla 22esima edizione del Festival del Film per Ragazzi di Giardini Naxos che dal 22 al 29 luglio ha in programma un ricco e variegato cartellone di proiezioni rivolto ai bambini, ma non solo.

La manifestazione, la cui direzione artistica è affidata a Ignazio Vasta, è organizzata dall’Associazione “Centro di Solidarietà P.O.R.T.O. – Onlus”, presieduta da mons. Salvatore Cingari e il Consultorio La Famiglia di Giardini Naxos, in collaborazione con il Centro Studi Cinematografici presieduto da Mariolina Gamba, il Comune di Giardini Naxos, la Città Metropolitana di Messina, il Coordinamento dei Festival del Cinema in Sicilia, i Cinecircoli Don Bosco e Salvatore Quasimodo.

Copertina2017Il Festival, che taglia l’importante traguardo dei 22 anni, rappresenta ormai un consolidato momento propositivo che mira a educare le giovani generazioni ad una fruizione consapevole del cinema e degli strumenti audiovisivi, non solo quale rilevante aspetto pedagogico, ma anche come elemento primario per i processi formativi.

L’edizione di quest’anno si svolgerà, come di consueto, all’interno dell’Oratorio Don Bosco di Giardini Naxos e, ad inaugurare il Festival sabato 22 luglio alle ore 21.00, sarà la proiezione del film di animazione “Oceania” di Ron Clements e John Musker, prodotto da Walt Disney Pictures e Walt Disney Animation Studios: un’entusiasmante avventura incentrata su una vivace adolescente di nome Vaiana, che affronta una coraggiosa missione per salvare il suo popolo. Durante il suo viaggio, incontrerà il semidio in disgrazia Maui che la guiderà nella sua ricerca per diventare una grande esploratrice. Insieme, i due attraverseranno l’oceano in un viaggio pieno d’azione, che li porterà ad affrontare enormi creature feroci e ostacoli impossibili.

Il Festival si concluderà sabato 29 luglio con la proiezione del film “Il Mago di Oz” nellaversione originale del 1939 del regista Victor Fleming. La pellicola è stata recentemente restaurata dalla Cineteca di Bologna, per far rivivere al pubblico un grande classico del cinema mondiale e l’occasione per vedere un film che ha sempre incantato grandi e bambini.