Firmati due protocolli con l’istituto tecnico “Scalfaro” di Catanzaro

scuola_elementareL’Assessore regionale alla Scuola Federica Roccisano e il dirigente scolastico Teresa Romano dell’Itst “Scalfaro” di Catanzaro ed i docenti Franco Scarpino e Antonio Dardano, in rappresentanza della rete di scuole risultata vincitrice del   bando regionale “Prove Tecniche di Apprendistato”, hanno firmato oggi, nella sede della Cittadella, due protocolli d’intesa. Il programma sperimentale di apprendistato – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – fornisce la possibilità di ottenere il diploma di istruzione tecnica con la contestuale esperienza di apprendistato. La rete di scuole,  di imprese e le organizzazioni sindacali hanno il compito di supportare scientificamente l’organizzazione della didattica in grado di coniugare la parte formativa acquisita in azienda ed a scuola. La Regione supporterà economicamente le imprese per i due progetti “Prove Tecniche di Apprendistato”’ e le “Buone Pratiche di Apprendistato” al fine di diminuire gli oneri retributivi scaturiti dal rapporto di apprendistato. “Attraverso questi progetti – ha detto l’Assessore Roccisano -  gli studenti iscritti al quarto e quinto anno degli istituti tecnici e professionali avranno l’opportunità di proseguire il loro percorso di formazione associandolo a dei reali contratti di apprendistato e di completare il proprio percorso scolastico con il vantaggio di essere già inseriti in un percorso occupazionale. Questo per una regione come la Calabria con un alto livello di disoccupazione giovanile è un investimento necessario per la crescita del nostro capitale umano”.