Ferrovie Sicilia, dalla Regione 83 milioni di euro in più per il contratto di servizio: INTERVISTA agli ex Servirail in presidio a Messina

SERVIRAILContinua a Messina la protesta dei gentile degli ex Servirail. Gli ex dipendenti sono in presidio a piazza Cairoli da ben 163 giorni in attesa di una risoluzione per la loro vertenza, possibile solo con la convocazione dell’agognato tavolo con Fs. La notizia del finanziamento da 83 milioni di euro in più per il contratto di servizio tra la Regione Sicilia e Trenitalia fa ben sperare  i 25 ex dipendenti, perché potrebbe velocizzare il dialogo tra Ministero e Ferrovie. Intanto, il sit-in dello scorso giorno davanti la Prefettura sembra non sia stato vano.  Sembrerebbe che la Prefettura di Messina abbia già inviato una nota al Ministero dei Trasporti sul caso ex Servirail. Oggi abbiamo incontrato gli ex dipendenti al presidio di piazza Cairoli. Di seguito l’intervista rilasciata dagli ex Servirail ai microfoni di StrettoWeb: