Emergenza siccità in Calabria: chiesto lo stato di calamità

Emergenza siccità in Calabria, chiesto lo stato di calamità: oggi il tavolo con il Ministero delle Politiche Agricole e le Regioni

siccitàSono sei le regioni in Italia che hanno richiesto lo stato di calamità. Sul tema in oggetto si è svolta oggi al Ministero delle politiche agricole e regioni la riunione tecnica operativa. La dichiarazione dello stato di eccezionale avversità atmosferica, per la cui formalizzazione occorre l’approvazione del Dl Mezzogiorno, comporterà  l’attivazione di un fondo di solidarietà nazionale e agevolazioni a favore destinati alla regioni e  alle imprese agricole. Al momento la richiesta è stata avanzata solo dalla Toscana, dal Lazio, dalla Campania, dall’Emilia Romagna, dalla Sardegna e dalla Calabria. Il Mipaaf, tenuto conto dell’eccezionale gravità dell’emergenza è a lavoro  insieme al Ministero dell’Ambiente per monitorare il livello delle acque destinate all’irrigazione. Il Ministro Martina ha inoltre dichiarato l’intenzione mettere in atto una strategia di medio lungo periodo, al fine di migliorare gli invasi e rendere piu’ efficienti le infrastrutture irrigue.