E’ emergenza sangue agli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria: appello ai donatori

E’ emergenza sangue nel Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria. Il Prefetto invita tutti i cittadini a farsi donatori

trasfusione-sangueNonostante la generosità delle associazioni di volontariato le scorte di sangue presso il Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria non sono sufficienti a garantire le emergenze e la continuità assistenziale. La situazione rappresentata al Prefetto dal Responsabile del Servizio Trasfusionale è di forte preoccupazione, potendo la mancanza di sangue mettere a rischio la continuità assistenziale e compromettere l’efficacia del sistema sanitario in Città. Accogliendo l’accorato invito del dottor Trimarchi, il Prefetto Michele di Bari si rivolge a tutte le persone in buona salute perché valutino la possibilità di diventare donatori di sangue. Si tratta di essere cittadini responsabili, disponibili ad essere generosi nei confronti di quanti si trovano in condizioni di emergenza o soffrono di patologie che necessitano di una trasfusione o che attendono con ansia il proprio turno per una operazione salva-vita. “Rivolgo il mio appello a tutti i cittadini, così si esprime il Prefetto, dedicate un po’ di tempo a questo importante gesto, rispetto a situazioni di emergenza e molte persone in condizioni di difficoltà vi ringrazieranno”. Quanti decideranno di aderire al suo appello possono presentarsi  presso le sedi istituzionali di raccolta sangue, Ospedale “Morelli”, Adspem o Centro prelievi Avis, tutti i giorni dalle 8 alle 11.30.