Dal Venezia al San Vito: il Cosenza “soffia” al Trapani l’attaccante Caccavallo (’87)

Era già transitato al San Vito nella stagione 2009-2010, adesso è ritornato a Cosenza l’attaccante Giuseppe Caccavallo

caccavallo-696x464Il calciatore campano ha firmato il contratto che lo lega ai rossoblù con la formula del prestito. Era stato lui, uno dei nomi segnalati nella lista di Stefano Trinchera, fortemente voluto da Fontana per rinforzare la fascia d’attacco della squadra rossoblu. Lo scorso campionato l’attuale tecnico silano fece di tutto per portarlo alla Juve Stabia, ma l’estroso scugnizzo napoletano preferì andare a giocare in Serie B con la Salernitana, per concludere da Gennaio in poi il campionato tra le fila del Venezia di Pippo Inzaghi.
La Società Cosenza Calcio comunica di aver raggiunto l’accordo con la Società Venezia F.C per il trasferimento temporaneo, fino al 30 giugno 2018, del calciatore Giuseppe Caccavallo. L’attaccante, nato a Napoli l’11 aprile 1987, durante la sua carriera ha militato anche nel Lecce e nel Crotone in Serie B e in diverse squadre di Serie C tra le quali anche il Cosenza nella stagione 2009/2010. Nel 2015/2016, con la maglia della Paganese, Caccavallo fece la sua migliore stagione in termini realizzativi: 26 presenze e 15 reti.