Cosenza: tutto pronto per il secondo appuntamento con la Rassegna teatrale estiva de “La Bruca Resort”

Tutto pronto per il secondo appuntamento a Cosenza con la Rassegna teatrale estiva de “La Bruca Resort”

LOCANDINA  23 LUGLIO 3Dopo il brillante debutto, sabato 29 luglio è in programma il secondo appuntamento della Rassegna Teatrale estiva de “La Bruca Resort”di Scalea (CS). In scena “LE VOCI DI EDUARDO”di Antonella Cioli con Maria Basile Scarpetta e la stessa Antonella Cioli. Lo spettacolo è inserito nella Rassegna  Teatrale che vede alla Direzione  Artistica la nota attrice Anna Teresa Rossini ( detta Cicci) con un programma di  otto serate che vanno dalla musica al teatro, dal canto alla commedia, e che si avvarrà di artisti  in gran parte noti al grande pubblico; noti anche gli  autori proposti. La Rassegna, fortemente e tenacemente voluta dal patron Prof. Francesco Maria Fazio, ha quale Madrina d’eccezione la Signora Aleksandra Orlowska, nota storica dell’arte e Consorte dell’Ambasciatore della Polonia e Cittadino Onorario di Scalea Tomasz Orlowski, che ha deciso di donare la sua preziosa disponibilità a traghettare come un “Virgilio” un gemellaggio culturale ed una ricerca di eccellenze da mettere a confronto tra i due Paesi: l’Italia e la Polonia. “Da poco tempo esiste un gemellaggio tra Scalea e Wladyslawowo, una piccola città marittima della Polonia- ha affermato la Orlowska presente alla prima della RassegnaMi auguro che tale gemellaggio darà slancio a progetti di scambi economici e culturali tra i 2 Paesi ed anche alla Rassegna Teatrale del prossimo anno dove credo vi sarà la presenza di Attori polacchi ed il coinvolgimento di alcuni Teatri polacchi. E’ un progetto di ampio respiro sul quale ci stiamo lavorando con il Prof. Francesco Maria  Fazio.”

 “Le Voci di Eduardo” è uno spettacolo nato da una riflessione, ma ancor di più da un’ipotesi. Sappiamo tutti che Eduardo, Peppino e Titina De Filippo sono figli illegittimi del grande commediografo e attore Eduardo Scarpetta, nati da una relazione che l’artista, sebbene felicemente sposato con Rosa De Filippo, intesse con la di lei nipote Luisa De Filippo allora diciottenne. L’unione non viene nascosta, ma accettata senza drammi dalla moglie Rosa. Per fortuna! Ma se la paura di uno scandalo avesse preso il sopravvento? Cosa sarebbe successo? Di qui nasce l’idea di questo spettacolo che inizia proprio con Luisa De Filippo che racconta un sogno…o meglio, più sogni incastrati l’uno nell’altro come le scatole cinesi: Il sogno dunque diventa un filo conduttore tra un monologo ed una poesia di Eduardo de Filippo e anche pretesto per dare corpo a un personaggio seducente, ma non malizioso, dal sorriso dolce e sereno che è sempre rimasto in ombra pur essendo il primo anello di una catena tanto preziosa. Lo spettacolo, ad ingresso libero, inizierà alle ore 22,00 e si svolgerà nel bellissimo Anfiteatro de “La Bruca Resort”  via Unità d’Italia, 1 SCALEA (CS) È prevista la consumazione obbligatoria (pennette ed un calice di vino a € 5,00)