Cosenza, stalking e violenza sessuale ai danni dell’ex fidanzata: in manette 27enne

Perseguitava la sua ex fidanzata, la squadra mobile di Cosenza arresta 27enne di Rende

stalkingLa squadra mobile di Cosenza ha tratto in arresto D.A, 27enne di Rende, per stalking, violenza sessuale e danneggiamento ai danni dell’ex fidanzata. L’arresto è avvenuto in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip su richiesta della Procura della Repubblica. A far scattare le indagini, la denuncia della ragazza  presentata alla Squadra mobile nei confronti di D.A Gli Il 27enne è accusato di una serie di minacce, molestie, ingiurie, pedinamenti, controlli a distanza e violenze fisiche e morali nei confronti dell’ex fidanzata, fino alla distruzione del suo cellulare.