Cittanova (Rc), Loredana Bertè regina della Festa Nazionale dello Stocco

A CittanovaCittanova il prossimo 12 agosto Loredana Bertè sarà la regina della XVII Festa Nazionale dello Stocco

Loredana-BertéSarà Loredana Bertè la regina della XVII Festa Nazionale dello Stocco. L’artista di Bagnara Calabra, il prossimo 12 agosto, porterà le note della grande musica italiana sul palco del suggestivo viale Campanella di Cittanova, ripercorrendo quasi 40 anni di carriera straordinaria. La Bertè rappresenta una delle icone più influenti del rock italiano sin dagli anni ’70. La sua forte e intensa personalità e la sua voce inconfondibile l’hanno accompagnata lungo una carriera musicale vissuta sempre da protagonista. Oltre 200 i brani incisi, di cui 46 da autrice dei testi, circa 7 milioni di dischi venduti, 11 album piazzati nelle top 20 delle classifiche italiane. Numerose le sue partecipazioni al Festivalbar e al festival di Sanremo. Di recente, inoltre, l’artista è stata protagonista di importanti collaborazioni con Fiorella Mannoia e con altre interpreti italiane in iniziative di successo come “Amiche in Arena”. Il suo concerto si preannuncia, quindi, come uno spettacolo assolutamente da non perdere. Ma non sarà solo la musica la protagonista della kermesse cittanovese. Accanto alla musica dal vivo, anche quest’anno, come da tradizione consolidata, si svolgerà l’attesissima “Sagra dello Stocco”, momento sempre più caratteristico dell’estate reggina.

Il binomio vincente - In vista della XVII Festa Nazionale dello Stocco la macchina organizzativa è, dunque, partita. Il prossimo 12 agosto, Cittanova tornerà al centro dei riflettori di un’intera regione, trasformandosi in un grande teatro del gusto sotto le stelle. Tra riscoperta delle tradizioni, promozione di antichi sapori e valorizzazione del territorio, la storica manifestazione organizzata dall’Associazione Turistica “Pro Loco” e dallo sponsor ufficiale “Stocco&Stocco” di Francesco D’Agostino, con il patrocinio del Comune di Cittanova, promette di rafforzare il profondo legame tra la festa e le esigenze di un pubblico vasto e variegato. L’edizione 2017 della kermesse, intende confermare l’alta qualità dei contenuti, rinnovando il suo binomio vincente, vero marchio di fabbrica della “Festa Nazionale dello Stocco”: gastronomia d’eccellenza e grandi nomi del panorama musicale nazionale.

La Festa Nazionale dello Stocco – Insomma, gli ingredienti per un nuovo successo ci sono tutti. L’evento, storicizzato e dal forte richiamo turistico, è divenuto negli anni veicolo privilegiato per la promozione del territorio, delle sue tradizioni e delle sue tipicità. Tra sapori unici, identità e cultura. Con il bellissimo viale Campanella come baricentro privilegiato, le attività connesse alla manifestazione hanno sempre puntato, concretamente, alla valorizzazione del patrimonio storico, ambientale e culturale cittanovese, con forti rimandi al legame con le tradizioni del comprensorio reggino. La lavorazione e il consumo di stoccafisso, a Cittanova, affondano le loro radici nei secoli, disegnando uno spaccato popolare autentico in termini di usi e costumi, di traffici commerciali e culturali. C’è una storia importante dietro questo prodotto ittico di qualità e la “Festa Nazionale dello Stocco”, con la sua sagra e le sue degustazioni, si propone di rinnovarla e valorizzarla offrendo, al pubblico, ricette tradizionali e nuovi piatti lavorati dai migliori chef del territorio calabrese.

La musica di Loredana Bertè – Ma la Festa è anche grande musica. Punto forte della XVII edizione sarà l’atteso spettacolo di Loredana Bertè. Il concerto cittanovese della cantante, fissato per il 12 agosto, conferma il rapporto simbiotico tra l’evento e i nomi di spicco del panorama artistico italiano. Nata a Bagnara Calabra, sorella minore della mai dimenticata Mia Martini, la Bertè incarna la bellezza di una Calabria capace di esportate le sue qualità in Italia nel mondo. L’amore del pubblico per questa straordinaria cantante renderà ancora più suggestiva e accattivante la XVII Festa Nazionale dello Stocco. Il conto alla rovescia è già iniziato.