Catanzaro, tutto pronto per la decima edizione del Campus AFAM

A Catantaro è tutto pronto per la decima edizione del Campus AFAM che si terrà dal 15 al 22 luglio

4 FOTOLa decima edizione del Campus AFAM si terrà  – dal 15 al 22 Luglio 2017 – in una suggestiva location, nel Convento dei Padri Cappuccini a Nocera Terinese (CZ)  anche con il chiaro intento di far rivivere luoghi artistici e architettonici di assoluto prestigio e di creare legami nuovi con spazi dimenticati e dar loro nuove forme e nuova vita.

Il percorso di studio intensivo – organizzato dall’Istituto Superiore di Studi Musicali “P. I. Tchaikovsky ” durante il periodo estivo – è rivolto a musicisti di tutte le età (e nazionalità) e prevede Full Master della durata di sei giorni, Mini Master della durata di tre ed un Master pensato per strumentisti/cantanti con la possibilità di perfezionare il proprio repertorio accompagnati dall’Orchestra Filarmonica della Calabria.

Nei sette giorni di Campus – alla presenza di docenti impegnati nelle masterclass di alto perfezionamento – saranno attivati percorsi di studio aperti a giovanissimi; ai migliori saranno riconosciute borse di studio e la possibilità di tenere concerti nella futura stagione promossa dal conservatorio.

Anche quest’anno il Campus ospiterà 150 studenti provenienti dall’Italia, dal Brasile, dal Cile, dalla Russiae dalla Cina.

Per il Maestro Filippo Arlia – direttore dell’Istituto – ” l’edizione di quest’anno è allo stesso tempo l’epilogo di un percorso che ha visto questa iniziativa crescere e consolidarsi ed il prologo per impegni ed iniziative che vedranno l’Istituto protagonista in futuro.

Il Campus AFAM, un percorso di studio intensivo di Alta Formazione, è una formula collaudata che riscuote l’interesse di tantissimi giovani semplicemente appassionati o già studenti di musica; l’elemento che ogni anno ci sorprende e ci motiva è, però, la partecipazione dei cittadini che si lasciano letteralmente sedurre e coinvolgere dalla polifonia di suoni, strumenti e voci scoprendo via via l’inesauribile e vivissimo fascino della musica classica.

Ecco perché da dieci anni confermiamo la nostra scelta di integrarci compiutamente e valorizzare i centri storici ed i monumenti di questa straordinaria regione.

In più, per l’edizione 2017, possiamo dire di essere particolarmente orgogliosi del fatto che l’indirizzo di saluto agli studenti del Campus sarà rivolto dal Vicepresidente della Giunta Regionale, Antonio Viscomi; la sua presenza è per noi non solo il riconoscimento al faticoso lavoro di un decennio ma anche e soprattutto la manifestazione concreta di un’attenzione alla musica classica di cui, in Calabria, c’è davvero bisogno”