Catanzaro: il procuratore Mazzotta va in pensione, il 21 luglio la cerimonia di commiato

Va in pensione il procuratore generale di Catanzaro, tre i magistrati candidati a successore

raffaele-mazzottaVa in pensione il procuratore generale di Catanzaro, Raffaele Mazzotta. Il 21 luglio verrà celebrata la cerimonia di commiato. Mazzotta è entrato in magistratura nel ’97, nel corso della sua carriera ha ricoperto il ruolo di procuratore della Repubblica a Lamezia Terme (2001-2008), per poi occupare il ruolo di procuratore capo a Crotone fino al dicembre del 2014. Quall’anno  il Csm lo nominò procuratore generale della corte d’Appello del capoluogo. A fare domanda per sostituire Mazzotta tre magistrati: Otello Lupacchini, Cosimo Bottazzi e Massimo Pinelli. Lupacchini e’ stato piu’ volte in Calabria nelle vesti di capo ispettore del ministero della Giustizia, sia a Cosenza che a Catanzaro.