Capo d’Orlando, nascono i “parcheggi rosa” per le donne in gravidanza e le neomamme

A Capo d’Orlando sono stati ufficialmente istituiti i “parcheggi rosa”per le donne in gravidanza e le neomamme

cofIstituiti i “parcheggi rosa” a Capo d’Orlando. Si tratta di cinque stalli riservati alle donne in stato di gravidanza e alle neomamme con bambini fino ad un anno di età. L’iniziativa rientra nell’ambito del rifacimento e della riprogettazione della segnaletica nel territorio comunale attuato congiuntamente dall’Ufficio Tecnico Comunale e dalla Polizia Municipale. I cinque stalli di sosta riservati, individuati da apposita segnaletica verticale ed orizzontale con strisce di colore rosa, sono stati realizzati sulla Via Roma nei pressi dell’edificio scolastico, sulla Via Piave, nei pressi dell’isola pedonale e di fronte al plesso scolastico, sulla strada panoramica per San Gregorio nei pressi dell’hotel La Tartaruga e in Piazza Trifilò.

cofPer ottenere il “pass rosa”, le donne richiedenti dovranno essere residenti nel Comune di Capo d’Orlando e dovranno presentare richiesta per il rilascio al Comando Polizia Municipale, per la durata della gravidanza attestata da apposita certificazione medica e alle neomamme fino al compimento di un anno di età della prole mediante presentazione di certificato di nascita o autocertificazione recante il nome, cognome e la data di nascita del figlio. Il “pass rosa” dovrà essere esposto in maniera visibile esclusivamente nella parte anteriore del veicolo, sul parabrezza.
“L’istituzione dei parcheggi rosa – commenta l’Assessore alla Viabilità Susanna Di Bella – rappresenta un gesto di attenzione e sensibilità nei confronti delle famiglie, per agevolare e sostenere la mobilità delle donne in stato di gravidanza e delle neomamme. Si tratta di un impegno preso durante la campagna elettorale e che adesso trova concretizzazione. Crediamo che il miglioramento della qualità della vita passi anche da piccole azioni come queste”.