Calabria, Premio Chairman’s Award: “imprese reggine nel segno della qualità e dell’innovazione”

Per Confindustria le imprese reggine sono altamente innovative

impresa“Siamo particolarmente felici e orgogliosi per il premio internazionale che è stato assegnato alla ‘York Auto’ della famiglia Vumbaca di Locri da Ford Europa. Si tratta di un eccellente riconoscimento ad un’azienda che da sempre fa della costante ricerca degli alti standard qualitativi e dell’innovazione dei propri servizi, i suoi principali tratti distintivi”. E’ quanto afferma il vicepresidente di Confindustria Reggio Calabria, Filippo Arecchi, in relazione al prestigioso riconoscimento che ha inserito la concessionaria locrese (che è un’importante realtà associata alla rete di Confindustria Reggio Calabria) nel novero dei più importanti partner a livello nazionale della casa automobilistica statunitense. “Questo risultato – prosegue Arecchi – è l’ulteriore conferma delle enormi capacità, a livello manageriale, imprenditoriale e organizzativo, che il tessuto produttivo reggino è in grado di esprimere in ogni settore. La famiglia Vumbaca è un esempio, in tal senso, di come sia possibile affermare progetti aziendali di successo anche in un contesto, come il nostro, che storicamente deve fare i conti con innumerevoli problemi, ritardi e criticità di carattere infrastrutturale, economico e sociale. Come associazione di imprenditori – conclude il vicepresidente di Confindustria Reggio Calabria – esprimiamo l’auspicio che le classi dirigenti, ad ogni livello, la collettività e la stessa opinione pubblica, colgano questi segnali positivi che le imprese, costantemente, inviano e rafforzino l’impegno, in chiave politica, istituzionale e sociale, per creare le migliori condizioni affinché il mondo produttivo locale possa esprimere pienamente tutto il proprio potenziale, consentendogli di incidere maggiormente sulle dinamiche economiche e occupazionali e rilanciare l’idea di sviluppo che serve a questo territorio”.