Calabria, la Regione ha disposto un’indagine per i fatti della clinica “S.Vitaliano”

La Regione Calabria ha disposto l’indagine per i fatti riguardanti la clinica “S.Vitaliano”

cittadella regione calabriaIl Dirigente generale del Dipartimento regionale “Tutela della Salute” Riccardo Fatarella, relativamente all’arresto dei nove operatori sanitari della clinica di Catanzaro “San Vitaliano”, eseguiti nell’ambito dell’operazione “Urla silenziose” della Procura della Repubblica di Catanzaro, ha scritto al Direttore generale dell’Asp del Capoluogo Giuseppe Perri. Fatarella – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta -  ha chiesto di disporre un’indagine urgente per verificare come si siano potuti verificare simili fatti, avviando, di conseguenza, tutti provvedimenti previsti, a tutela dei pazienti, nei confronti della clinica e dei soggetti destinatari delle misure cautelari. o.m.