Bova (Rc): il Festival Paleariza è tra i top 10 di eventi estivi da non perdere in Calabria

Logo Paleariza_2L’Edizione 2017 del Festival Paleariza avrà, per come già avvenuto nell’Edizione 2016, un Programma che non si limiterà ai soli Concerti Musicali da realizzare nei Borghi e nei Centri Storici dell’Area Grecanica , ma prevederà anche: • Eventi Culturali (Teatro, Video Proiezioni, Danza, Eventi Enogastronomici, etc.). • Attività Culturali e Naturalistiche (Seminari Tematici, Visite Guidate, Presentazione di Volumi, Corsi di Lingua, Corsi di Fotografia, Corsi di Ceramica, Corsi di Cucina, Escursioni, etc.). • Mostre (Fotografia, Pittura, Scultura, Artigianato Artistico e Tradizionale, etc.). Si tratta quindi di Iniziative Culturali e Naturalistiche tutte collegate alla missione e alla visione del Parco Culturale della Calabria Greca. Gli Eventi Culturali (Concerti/Altri Eventi) che saranno previsti dal Programma dell’Edizione 2017 del Festival Paleariza dovranno essere necessariamente realizzati all’interno di spazi riconosciuti come “beni culturali e naturalistici (Piazze di Borghi e Centri Storici, Edifici e Beni Culturali, Spazi ad Alta Valenza Naturalistica e Paesaggistica). Per l’elaborazione del Progetto presentato alla Regione Calabria, e per la successiva realizzazione, il GAL Area Grecanica ha coinvolto , oltre le Istituzioni Locali, anche le Associazioni Culturali e Ambientalistiche e gli Operatori Economici che operano nel territorio dell’Area Grecanica.

Al PALEARIZA 2017 XX Edizione , come nelle precedenti edizioni sono interessati i Comuni di Bagaladi, Bova, Bova Marina, Brancaleone, Condofuri, Melito di Porto Salvo, Palizzi, Roccaforte del Greco, Roghudi, San Lorenzo e Staiti ; cui si affiancano i Comuni di Africo, Bruzzano Zeffirio, Cardeto, Ferruzzano, Montebello Jonico e Motta San Giovanni.

Hanno dato la loro adesione , sin da subito, alla XX Edizione del Festival Paleariza – Festival della Musica e delle Tradizioni Popolari della Calabria Greca – Edizione 2017 le seguenti Istituzioni: • Città Metropolitana di Reggio Calabria. • Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte. • Comune di Bagaladi. • Comune di Bova. • Comune di Condofuri. • Comune di Ferruzzano. • Comune di Roccaforte del Greco. • Comune di San Lorenzo. • Comune di Roghudi. Inoltre hanno dato la loro adesione i seguenti Soggetti Privati dell’Area Grecanica (Associazioni, Imprese, Consorzi): • ARCI – Comitato Territoriale di Reggio Calabria. • Associazione Culturale CU.MEL.CA. • Associazione Pro Pentedattilo. • Associazione Culturale “Nuovo Teatro Aquila”. • Associazione Culturale “Jalò tu Vùa” • Associazione Culturale “Radici”. • Associazione Culturale “Nicholas Arghiropoulos” • Accademia Drammatica Melitese “Carmen Flachi” • Il Tipico Calabrese “MuseOsteria” • Pucambù SCaRL – Agenzia per lo Sviluppo del Turismo Rurale della Calabria Greca. • Touring Club Italiano – Club di Territorio di Reggio Calabria. • Cooperativa Sociale La Nostra Valle.
Inoltre il Il GAL Area Grecanica, per la realizzazione delle Edizioni 2017 – 2018 – 2019 del Festival Paleariza, ha stipulato Accordi di Partenariato con i seguenti Soggetti: • Fondazione Trame, Soggetto Proponente dell’Evento Trame Festival 2017. • Ecolandia scrl, Soggetto Proponente dell’Evento FACE Festival. • RAM FILM S.a.s. di Americo Melchionda & co, Soggetto Proponente dell’Evento Pentedattilo Film Festival 2017. • Associazione Culturale Centro per l’Arte e la Cultura “A. Capizzano”, Soggetto Proponente dell’Evento “Le Mostre Annuali del Centro Capizzano – MAON / Rotella vs Duchamp – New Dada e Dada”. • ARCI Lamezia Terme Vibo Valentia, Soggetto Proponente dell’Evento Lamezia Summertime.

La Regione Calabria concluderà le valutazioni dei Progetti di Eventi Culturali proposti verosimilmente entro il entro il 20 luglio 2017. Avviate nel frattempo ad opera del GAL Area Grecanica tutte le attività per essere pronti a realizzare gli Eventi previsti a partire dal 1 agosto 2017.