Barcellona Pozzo di Gotto (Me): il Sindaco e l’Associazione Genius Loci insieme per il monastero dei Basiliani

Il sindaco incontra l’Associazione Loci per il complesso monumentale dei Basiliani

Barcellona_Pozzo_di_Gotto_Il_MunicipioIn data odierna il Sindaco, alla presenza degli Assessori Ilenia Torre e Tommaso Pino, ha incontrato i componenti dell’Associazione Genius Loci per discutere dello stato dell’arte relativo al progetto di riqualificazione del complesso monumentale dei Basiliani. L’Associazione, particolarmente attiva sul territorio e molto attenta al problema della salvaguardia dei beni culturali, ha consegnato al Sindaco circa mille firme che sono il frutto di una petizione lanciata per sensibilizzare la cittadinanza rispetto all’esigenza di tutelare uno dei beni più preziosi del patrimonio storico-culturale-religioso della nostra città. Il Sindaco, dopo aver illustrato lo stato di avanzamento del progetto esecutivo di riqualificazione relativo alla parte di pertinenza del Comune, che si trova oggi al vaglio del genio civile e dei vigili del fuoco per i relativi pareri e che verrà in tempi brevi inviato alla Regione, affinchè vengano individuati opportuni canali di finanziamento, ha fatto presente ai componenti dell’Associazione la volontà di continuare ad operare con l’obiettivo di mantenere accesi i riflettori sul tema della valorizzazione di tutto il nostro patrimonio artistico-culturale. Nel contempo il Sindaco – che già sull’argomento ha più volte sollecitato la Curia, per il tramite di Padre Tindaro Iannello ed il Soprintendente, che si è prontamente attivato per avviare le procedure necessarie per mettere in sicurezza il campanile – ha manifestato la propria disponibilità a continuare un percorso condiviso, che possa coinvolgere tutte le parti in causa, con l’obiettivo di vedere ricostruito uno dei fiori all’occhiello del patrimonio culturale di Barcellona Pozzo di Gotto.

Continua, dunque, il percorso di collaborazione con le realtà associazionistiche del nostro territorio, già avviato sin dal momento dell’insediamento di questo esecutivo, finalizzato alla condivisione di progetti ambiziosi e nell’ottica della promozione e valorizzazione di tutte le realtà storiche della nostra città.