Acr Messina: Accorinti lancia un secondo appello per salvare la squadra

Accorinti: “La città di Messina ha l’opportunità di ripartire dalla serie D e non dalla terza categoria e bisogna coglierla dopo la mancata iscrizione alla prossima Lega Pro”

acr-messina-tifosiIl sindaco, Renato Accorinti, in merito alle ultime vicende del Messina calcio, ha dichiarato oggi che: “L’Amministrazione comunale rivolge un ulteriore appello alle forze imprenditoriali cittadine e non per investire sul calcio, partecipando all’iscrizione e alla successiva gestione del Messina. Abbiamo già avuto alcuni incontri proficui, ma lo sforzo economico non è indifferente ed è necessario l’intervento di altri imprenditori. La città di Messina ha l’opportunità di ripartire dalla serie D e non dalla terza categoria e bisogna coglierla dopo la mancata iscrizione alla prossima Lega Pro. Il sindaco, Renato Accorinti, in merito alle ultime vicende del Messina calcio, ha dichiarato oggi che: “L’Amministrazione comunale rivolge un ulteriore appello alle forze imprenditoriali cittadine e non per investire sul calcio, pa. Abbiamo redatto una manifestazione di interesse, che scadrà alle ore 12 di lunedì 24 ed entro quella data i gruppi interessati potranno proporsi. L’Amministrazione comunale sceglierà secondo criteri di serietà e disponibilità economica, privilegiando coloro che potranno garantire un futuro di rinascita e di successi al Messina”.