A Reggio Calabria nasce l’Akkademia, fucina d’arte dell’Officina

logo2Una nuova realtà teatrale in riva allo Stretto. Dall’idea del maestro Antonio Malaspina in sinergia con l’attore Peppe Piromalli nasce a Reggio Calabria, la scuola di teatro “Akkademia” per offrire un’opportunità lavorativa e formativa ai tanti talenti presenti sul territorio. Istituita dall’Associazione culturale Officina dell’Arte, l’Akkademia vuole diventare punto di riferimento per tutti coloro che vogliono intraprendere la carriera teatrale ma non hanno mai trovato un luogo dove poter acquisire in forma chiara, semplice e diretta le nozioni essenziali e professionalmente qualificate per poter divenire attori.

da sx Malaspina-Piromalli“Il corso – spiega il deus ex machina Malaspina – è stato aggiornato sulla base dei requisiti richiesti per la certificazione della professione di “operatore dello spettacolo”, il monte ore didattico ed esperienziale risponde agli standard formativi europei per garantire a tutti gli allievi l’accesso alle associazioni professionali di categoria e alle federazioni che riconoscono il metodo formativo. Parallelamente, verranno svolte le prove-lezione dell’Officina Lab, gruppo di ragazzi che hanno già avuto modo di apprendere le prime nozioni dell’arte attoriale e che intendono approfondire ulteriormente il loro bagaglio artistico culturale. L’Akkademia sarà per il territorio una “fucina” all’interno della quale promuovere tante interessanti attività, con grande attenzione agli adulti e ai bambini, come ha fatto in questi anni l’Officina dell’arte perché il teatro per la sua intrinseca sostanza, è fra le arti la più idonea a parlare direttamente al cuore e alla sensibilità della collettività – conclude l’attore Malaspina – Ci piacerebbe formare la precisa coscienza del teatro considerandolo come una necessità collettiva, come un bisogno dei cittadini, come un pubblico servizio dal quale non se ne può fare a meno”.
Con cadenza mensile, nei corsi svolti all’interno dell’Akkademia è prevista la presenza di un attore/attrice di livello nazionale con il quale i corsisti faranno uno stage formativo.  Nel frattempo, la macchina dell’Officina dell’Arte continua la promozione per la nuova stagione teatrale al “Francesco Cilea” che, dal prossimo 21 Ottobre sino al 7 Aprile, regalerà ai reggini commedie divertenti, show con big del panorama nazionale ed intrattenimenti comici. Sette gli spettacoli in programma, uno al mese, che vedranno calcare sul palco più prestigioso della città attori della televisione, del cinema, della prosa ma anche contaminazioni con gli istituti locali, quest’anno protagonisti di matinèe. La campagna abbonamenti è partita da qualche settimana ed è possibile acquistare i biglietti dei singoli spettacoli presso il botteghino del teatro “Cilea”.