Spaccio di sostanze stupefacenti nel reggino: 41enne in arresto [NOME e FOTO]

L’uomo dovrà espiare un residuo pena di anni 1, mesi 9 e giorni 20 di reclusione per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti commesso in Campo Calabro (Rc)

carabinieriNel pomeriggio del 22 giugno 2017, in Sinopoli (Rc), i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto, in esecuzione di ordine per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Reggio Calabria – Ufficio Esecuzioni Penali, Laurendi Francesco 41enne del luogo, noto alle forze di polizia.

L’uomo dovrà espiare un residuo pena di anni 1, mesi 9 e giorni 20 di reclusione per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti commesso in Campo Calabro (Rc) nel mese di gennaio 2013.

L’arrestato, al termine delle formalita’ di rito, è stato associato presso la casa Circondariale di Palmi (Rc) a disposizione dell’autorità giudiziaria mandante.

Laurendi Francesco

Laurendi Francesco