Sinistra Italiana aderisce alla manifestazione di Siderno dell’8 luglio

comune-siderno1La federazione metropolitana di Sinistra Italiana Reggio Calabria aderisce “convintamente alla manifestazione prevista a Siderno il prossimo 8 luglio per denunciare i pericoli e la mancata bonifica del sito industriale ex B.P. A questo proposito già lo scorso anno in Parlamento il segretario nazionale di Sinistra Italiana, On. Nicola Fratoianni, aveva presentato un’interrogazione al Ministro dell’Ambiente proprio per chiedere conto dell’inerzia istituzionale a riguardo. Un’inerzia che mette a rischio la salute della cittadinanza e l’ambiente del territorio locrideo. Da parte di Sinistra Italiana tutta esprimiamo forte vicinanza alla popolazione sidernese e ai promotori dell’iniziativa, in primis l’Amministrazione Comunale di Siderno che sin dall’inizio della consiliatura ha sollevato con determinazione il “caso B.P.”. Invitiamo quindi tutta la popolazione reggina e calabrese a prendere parte sabato 8 luglio a questa battaglia popolare a tutela dell’ambiente e della salute di tutti dando forza e voce ai cittadini sidernesi che chiedono da tempo un risolutivo intervento alle istituzioni preposte”.