Sicilia, “Premio Letterario Giornalistico Fotografico Piersanti Mattarella 2017″

Manca poco all’evento in Sicilia per valorizzare e promuovere espressioni d’ingegno letterario e culturale, ovvero il “Premio Letterario Giornalistico Fotografico Piersanti Mattarella”

Memoria nel CuoreValorizzare e promuovere espressioni d’ingegno letterario e culturale d’ispirazione sociale, per celebrare l’opera morale, istituzionale e civile di Piersanti Mattarella, politico, presidente della Regione Siciliana e strenuo avversario della cultura mafiosa. A lui è dedicato il Premio Letterario Giornalistico Fotografico Piersanti Mattarella 2017 “Il recupero del senso del dovere”, giunto alla terza edizione, presieduto dal dott. Orazio Santagati, con il patrocinio del Comune di Roma e dell’Università La Sapienza di Roma.

Un premio che ha assunto sempre più valore grazie alla partecipazione di autori che hanno ben compreso l’interesse e/o l’attinenza al tema dell’impegno e della resistenza civile (lotta alla criminalità organizzata, promozione sociale, filantropia, cultura dell’impegno, solidarietà, tolleranza, multiculturalismo, educazione civica, immigrazione, e non solo).

Possono concorrere gli scrittori, le case editrici e le agenzie con la propria opera cartacea, gli autori dei libri editi, gli autori dei libri inediti, gli autori di poesie, gli autori di articoli o libri d’inchiesta giornalistica, gli autori della sezione fotografica e gli autori dei libri in versione ebook, spedendo con raccomandata RR la loro opera entro il 15 giugno 2017. Non è previsto limite di età.

Per ogni categoria sono richiesti: un testo in duplice copia (per la sezione libri editi); un testo in duplice copia (per la sezione libri inediti); due articoli giornalistici o due copie del libro d’inchiesta giornalistica (sez. giornalismo); tre poesie in duplice copia o duplice copia del libro di poesie (sezione poesie); un libro fotografico o minimo 3 foto e max 10 foto (sezione fotografia); un testo tramite email  (sezione ebook) all’indirizzo di posta elettronica premiopiersantimattarella@yahoo.it.

I documenti e i testi andranno spediti per posta all’indirizzo: Onlus Memoria nel Cuore - via di Villa Heloise, 42 – 90143 Palermo – attraverso una raccomandata postale con ricevuta di ritorno, specificando sulla busta “Premio letterario giornalistico Piersanti Mattarella 2017”, con l’identificazione dell’autore (copia documento e codice fiscale), i contatti (numero di telefono-cellulare e indirizzo mail) e una dichiarazione di accettazione da parte dell’autore di tutte le condizioni stabilite dal Premio Piersanti Mattarella.

L’accettazione di partecipazione prevede, per la sua convalida, una quota di iscrizione di € 20,00 (venti euro), da versare al momento della spedizione delle opere al Premio Piersanti Mattarella esclusivamente tramite: vaglia postale – assegno circolare/assegno non trasferibile o bonifico bancario, da intestare alla Onlus “Hatikvah Isreael – Memoria nel cuore” - Iban IT48 G 05132 04602 811570362429 Banca Nuova (Palermo) – causale “Iscrizione Premio Piersanti Mattarella 2017”. Inviare, poi, copia del pagamento effettuato, allegandolo all’opera spedita.

La presentazione di un’opera al concorso implica l’accettazione totale delle seguenti condizioni da parte dei partecipanti o delle case editrici che mediano la partecipazione: l’autore garantisce titolarità e originalità dell’opera, sollevando il Premio Piersanti Mattarella da qualsiasi responsabilità civile, penale e di violazione di copyright relativo al contenuto del testo; il testo inviato non potrà essere ritirato dal concorso; l’autore riconosce l’autorità critica del comitato di lettura e della Giuria e s’impegna ad accettare senza riserve o recriminazioni il giudizio finale; i dattiloscritti pervenuti non saranno restituiti agli autori e, in nessun caso, sarà possibile richiedere copia delle schede di lettura realizzate per la valutazione dell’opera. Saranno esclusi coloro che non rispetteranno i termini stabiliti dal Premio Piersanti Mattarella.

Del Comitato di Lettura e della Giuria faranno parte membri liberamente designati dalla Onlus “Memoria nel cuore”, ideatrice e organizzatrice del Premio Piersanti Mattarella.

PROCLAMAZIONE FINALISTI

Saranno inserite nella lista della finale del Premio letterario-giornalistico Piersanti Mattarella e ufficializzate nel mese di ottobre 2017: le cinque migliori opere cartacee “Libri editi”, le tre migliori opere cartacee “Libri inediti”, le tre migliori poesie cartacee o libri di poesie, i cinque migliori articoli giornalistici o libri d’inchiesta giornalistica, le tre migliori opere fotografiche, i tre migliori  libri ebook.

PREMIAZIONE

La finale e la premiazione dei finalisti e dei vincitori si svolgerà domenica 26 novembre 2017 nella Sala della Protomoteca in Campidoglio, a Roma, nell’ambito del Convegno Memorial Piersanti Mattarella 2017 Il Recupero del Senso del Dovere”.

Verranno premiati ognuno con un assegno e una scultura, Premio Piersanti Mattarella 2017, realizzata dal maestro Sandro Fiorentini: l’autore dell’opera vincitrice del Premio Sezione libri editi, l’autore dell’opera vincitrice del Premio Sezione libri inediti, l’autore dell’opera vincitrice del Premio Sezione poesie, l’autore dell’opera Vincitrice del Premio Sezione giornalismo, l’autore dell’opera vincitrice della Sezione Fotografia, l’autore dell’opera vincitrice della Sezione Ebook. L’organizzazione del premio e l’Onlus “Memoria nel cuore” consegnerà, oltre al premio, una lettera di presentazione del testo inedito, da inviare alle case editrici italiane. Tutti i finalisti riceveranno una targa e un attestato di partecipazione.