Sicilia, consulte della Pace a Palermo e Catania

Grandi obiettivi in Sicilia per le consulte di Catania e Palermo per difendere e promuovere la cultura della Pace

palermoCittadini e istituzioni sono chiamati a costruire e a difendere la pace a partire dalle proprie comunità animando, dal basso, una rete di città della pace.

Saranno questi gli obiettivi  del primo incontro tra gli enti locali per la Pace,  le consulte della Pace dei comuni di Palermo e Catania, gli assessorati con delega alla Pace e le reti associative,  che, annunciato dal presidente dell’AnciSicilia, Leoluca Orlando, si svolgerà il 6 agosto in occasione dell’anniversario della bomba di Hiroshima.

Il presidente Orlando con l’organizzazione di questa iniziativa ha accolto la richiesta avanzata dal comitato promotore della legge regionale per una cultura di pace ( 501/2013) e dal portavoce della consulta  per la pace del comune di Palermo, Francesco Lo Cascio.

Tra gli obiettivi anche quello di avviare un confronto sui temi della promozione dei diritti umani, della cooperazione e della solidarietà.