Serie C, tutti i passaggi per l’iscrizione 2017/2018

Il 30 giugno scade il termine per l’iscrizione, ecco tutti passaggi e gli adempimenti per il campionato di Serie C 2017/2018

serie-CDall’anno prossimo la terza serie italiana tornerà a chiamarsi Serie C, restano invariate ovviamente le modalità d’’iscrizione al Campionato professionistico e le normative regolamentari inerenti criteri legali ed economico-finanziari, criteri infrastrutturali, criteri sportivi ed organizzativi . Ci sono scadenze ben precise per la presentazione dei documenti ed il primo adempimento, con scadenza 20 giugno  prevede l’osservazione dei criteri infrastrutturali poi quella fondamentale del  30 giugno , quando scadrà il termine per l’iscrizione al campionato di Serie C.

Le scadenze del torneo 2017-2018.

 

26 Giugno
Spettanze ai calciatori e relativi versamenti previdenziali, riferite fino al mese di Maggio 2017 (si deve dimostrare l’avvenuto pagamento delle spettanze dal 1 Luglio 2016 al 31 Maggio 2017 per tutti i collaboratori dipendenti e presi in outsourcing). Per completezza di informazione, le spettanze dei calciatori di Giugno 2017, saranno da saldare massimo entro Settembre 2017. Le spettanze dei tesserati e altre figure dipendenti, fino a Giugno 2017, saranno da saldare entro il 21 Agosto 2017. Il non rispetto di queste date (pagamento in ritardo degli emolumenti), comportano punti di penalizzazione da scontare nel campionato successivo , laddove l’iscrizione al campionato successivo venga regolarmente presentata. Dichiarazione d’impegno a partecipare ai tornei giovanili, con scheda informativa riguardante le società eventuali con cui si collabora per tali partecipazioni.

30 Giugno
Termine massimo per la presentazione della domanda di iscrizione contenente le risposte ai criteri di ammissione et infrastrutturali e relative certificazioni, contenente il pagamento della quota di iscrizione corredata da fideiussione di 350.000 euro. Termine per depositare presso la Covisoc, anche mediante fax o posta elettronica certificata, ove non sia stata depositata in precedenza, copia del bilancio d’esercizio, corredato dal verbale di approvazione, al 30 giugno 2016, se l’esercizio sociale coincide con la stagione sportiva, ovvero al 31 dicembre 2016, se l’esercizio sociale coincide con l’anno solare, etc

7 Luglio
Termine massimo per inoltrare alla Covisoc il ripianamento delle eventuali carenze ai fini del raggiungimento della misura minima del parametro economico/finanziario PA (Patrimonio Netto Contabile/Attivo Patrimoniale).

1 Agosto
Termine massimo per inoltrare l’organigramma dei quadri tecnici (Allenatore, medici, sicurezza, etc)

1 Settembre
Termine massimo per inoltrare l’organigramma dei quadri operativi (Segretario, Team Manager, etc)