Reggio Calabria: vita brevissima per la fontana di Piazza Carmine

Crucittidi David Crucitti- Ogni cosa ha il suo tempo di sopravvivenza. Ma la fontana di Piazza Carmine, purtroppo, ha avuto vita brevissima. Più volte abbiamo sollevato la maledizione che incombe su una delle piazze più antiche della città, ma nulla di fatto. Eppure per mesi questa fontana, con i suoi zampilli colorati, una volta riesumata, è stata teatro di foto ricordo, selfie di gruppo e tanto altro. Oggi non rimane che un pezzo morto fatiscente, maleodorante e trascurato. Dispiace molto vedere la rinascita di una città se poi il giorno dopo questa rinascita si tramuta in disordine. La forza di un gruppo al potere è la continuità delle loro buone opere.