Reggio Calabria, super caldo ed emergenza siccità: situazione critica

Super caldo a Reggio Calabria, l’emergenza acqua si fa sentire sempre più

siccità-sila-lago-cecita-1-568x420L’emergenza idrica a Reggio Calabria è sempre più seria per i tanti cittadini che si ritrovano con i rubinetti a secco in periodi di super caldo come quello che si sta vivendo in questi giorni. Nelle case dei reggini spesso l’acqua viene a mancare già dal pomeriggio e questo crea gravi emergenze e disagi. Sulla responsabilita’ dello stato dell’arte sono continui i confronti tra l’Amministrazione comunale e la Sorical, la societa’ regionale che cura l’erogazione dell’acqua. La soluzione potrebbe arrivare nel momento in cui viene completata la Diga del Menta che si aspetta ormai da decenni.  Dopo un sopralluogo avvenuto recentemente dal Presidente della Regione Mario Oliverio, sono stati annunciati una serie di sopralluoghi per verificare lo stato degli invasi calabresi: Esaro, Lordo e Melito.
Il fatto che per decenni queste importanti opere siano state lasciate incomplete ed abbandonate – ha affermato Oliverioe’ una responsabilita’ grave, le cui conseguenze si pagano oggi ed a lunga distanza”. “Tra i nostri obbiettivi prioritari – ha aggiunto il presidente della giunta regionale – c’e’ quello di completare le grandi opere per una razionale utilizzazione dell’acqua. Una risorsa preziosa di cui la nostra Regione e’ ricca“.