Reggio Calabria: successo dello spettacolo teatrale “Romeo e…”

20170601_122757L’Istituto Comprensivo De Amicis Bolani guidato dall’infaticabile prof. Giuseppe Romeo, è sempre più performante e si distingue per le numerose e apprezzate iniziative che mette in campo. Anche quest’anno i ragazzi dello Spanò Bolani hanno messo in scena il 1° giugno c.m. presso il Teatro Odeon di Reggio Calabria, uno spettacolo teatrale dal titolo ‘Romeo e…’ opera rivisitata dall’eclettico prof.  Paolo Frascà e coordinata dall’insostituibile e geniale prof.ssa Francesca Zaccone, l’anima dell’attività teatrale dell’Istituto. Con la preziosa collaborazione delle prof.sse Claudia Catanoso e Adriana Palumbo, i piccoli attori si sono distinti per l’impegno e la dedizione. La prof.ssa Zaccone sottolinea che “Questa manifestazione è alla quinta edizione.  “Rome e…”  è una miscela di opere di  Shakespeare messe tutte insieme che ha riscosso un grande successo e che spero si possa replicare. Un ringraziamento a tutti i ragazzi coinvolti che si sono impegnati tantissimo riuscendo a portare a termine il compito assegnato. Sono cresciuti insieme a noi e il dialogo si è aperto tantissimo. Durante questo percorso tutti i ragazzi coinvolti hanno svolto un grande gioco d’introspezione all’interno di loro stessi e sono riusciti a vestire i panni di nuovi personaggi” Per Valerio Ligato avere interpretato Romeo,  uno dei personaggi più famosi della letteratura internazionale, “è stato emozionante, incredibile. Sinceramente all’inizio è stato un po’ difficile interpretare questa parte però poi con il lavoro e con l’impegno ci sono riuscito” Per Lavinia Catalano avere interpretato Giulietta “è stato molto impegnativo, bello ed emozionante. Fare teatro mi piace molto e ringrazio la prof.ssa Zaccone che mi ha permesso per tre anni di fare questa bellissima esperienza che mi ha fatto crescere e maturare” Alla performance degli attori Romeo Ligato Valerio 3^D – Shakespeare Morace Luigi 3^D – Rosalina Pannuti Florinda  3^C – Benvolio Vitale Alessandro 3^B – Marc Putortì Francesco 3^A – Amleto Anghelone Alessandro 3^D – Giulietta Catalano Lavinia 3^D – Governante Bonanni Virginia 3^D – Bianca Ielo Denise 2^E – Caterina Mallamaci Giorgia 3^D - Signora Capuleti Cisterna Michela 2^A – Signor Capuleti Muto Emanuele 2^D - Signora Montecchi Barreca Federica 3^D – Signor Montecchi Serranò Marco 3^A – Agnese Minniti Angela  3^D – Cordelia Pontari Claudia 3^D - Frate L Santoro Mario 2^N – Paride Nicolò Giuseppe 3^D – Page Castellaneta Allegra 2^A – Ford Castagna Camilla 2^A – Quickly Bagnato Martina 3^D – Ann Plutino Valeria 3^D – Greta Battista Sara 3^B – Lisa Pellicanò Chiara 2^N – Meg Rechichi Noemi 3^D – Cartuccia Venezia Arianna 2^D – Stilografica Rania Mariachiara 2^D – Narratore Danglar Nicole 2^E – Narratore Chinnì Francesco 3^D Narratore 2 Quattrocchi Valeria 2^E -  Luca Ardizzone Giuseppe – Giorgio Martorano Lorenzosi sono affiancate quelle del Coro “Doremi” magistralmente diretto dalla prof.ssa Vincenzina Cuzzola e dei ragazzi del corso di chitarra seguito dal prof. Massimiliano Lo Iacono. Particolarmente apprezzata l’esibizione alla chitarra elettrica di Alessia Martino 3Dseconda classificata nella categoria solisti strumentisti al concorso “Natura, Arte, Musica” organizzato dall’associazione “Regina Consolatrice del Santo Rosario”, con il pezzo “Stairway to Heaven” dei Led Zeppelin. Vincitore del suddetto concorso – categoria solisti strumentisti – un altro talento reggino anch’egli studente dello Spanò Bolani, Giuseppe Fratto 3D, con il suo flauto traverso (prof.ssa Cuzzola). Terza classificata Sara Vitarisi ID (pianoforte – prof.ssa Alessio). Un in bocca al lupo al coro “Doremi” che il 5 giugno p.v. parteciperà al concorso riservato ai cori delle scuole italiane presso il Teatro S. Carlo di Napoli. Il prestigioso “Premio S. Carlo” è stato appannaggio dello Spanò Bolani per ben due anni consecutivi (2015 e 2016) e tutto fa sperare in una eccellente esibizione curata alla perfezione dal M° Vincenzina Cuzzola.