Reggio Calabria, progetto PinAPP: grande successo per il Comitato Giovani Unesco e per l’ITI Panella-Vallauri

Il Progetto, condiviso tra diverse realtà, ha consentito la realizzazione un’APP per smartphone Android e iOS, per la fruizione del patrimonio culturale ed artistico della Pinacoteca Civica di Reggio Calabria

pinappNei locali della Pinacoteca Civica di Reggio Calabria, alle ore 10,30 del giorno 16 giugno 2017, si è svolta la conferenza stampa di chiusura del Progetto PinAPP. Il Progetto, condiviso tra diverse realtà, quali il Comitato Giovani CNI UNESCO, l’Associazione “Calabresi Creativi” e l’ITT “Panella-Vallauri”, ha consentito la realizzazione un’APP per smartphone Android e iOS, per la fruizione del patrimonio culturale ed artistico della Pinacoteca Civica di Reggio Calabria.
Ai partecipanti alla conferenza è pervenuto il saluto del Presidente del Consiglio Regionale, che così recitava:
Rivolgo le mie più sentite congratulazioni, anche a nome dell’intero Consiglio regionale, al Comitato nazionale Giovani Unesco della Calabria per aver promosso questa brillante iniziativa.

Con il progetto “PinApp”, che il Consiglio regionale ha inteso patrocinare con grande convinzione, si afferma in maniera compiuta un modello vincente di promozione e valorizzazione del patrimonio culturale che appare perfettamente in linea con il processo di radicale trasformazione digitale attualmente in atto in tutti i principali contesti della società.

La fase di cambiamento che ci vede tutti impegnati, ciascuno per il proprio ambito di competenza, passa anche da queste nuove idee e dallo slancio progettuale dei giovani del nostro territorio il cui contributo continua a rivelarsi estremamente prezioso, quale supporto indispensabile alle politiche di sviluppo sociale e culturale.

Dopo gli interventi della DS dell’ITT Panella Vallauri, Prof.ssa Anna Nucera la responsabile Regione Calabria – Comitato Giovani CNI UNESCO, Dott.ssa Claudia Ventura, ha così dichiarato:

Il Comitato Giovani della Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, in collaborazione con il Ministero dell’ Istruzione, dell ‘Università e della Ricerca e la Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, ha avviato per l’ a.s. 2016/2017 il Programma Nazionale di Educazione denominato “UNESCO Edu”, che riflette i programmi operativi sviluppati dall’UNESCO in ambito internazionale nei campi dell’Educazione, della Comunicazione e informazione, delle Scienze naturali, delle Scienze umane e sociali e della Cultura.

Le articolazioni regionali del Comitato Giovani hanno proposto alle istituzioni scolastiche secondarie di II grado dei rispettivi territori, una specifica tematica unescana da approfondire. In questo quadro il progetto PinApp è stato selezionato tra quelli svolti dal Comitato Giovani Unesco in tutte le regioni d’Italia per essere presentato a livello Nazionale a Settembre 2017 come Best Practice. I migliori tra le Best Practice saranno poi invitati in successivi eventi a Parigi.

Inoltre, grazie alla collaborazione con la Commissione Nazionale per l’UNESCO, tutte le scuole che hanno attivato i laboratori del Comitato Giovani saranno inserite direttamente all’interno del programma internazionale “Scuole Associate UNESCO”, che offre diverse opportunità di scambi culturali e didattici, per quanto concerne, in particolare, l’educazione alla cittadinanza nel rispetto delle leggi costituzionali, la difesa del patrimonio materiale e immateriale e lo sviluppo sostenibile.

Un grande risultato per il Comitato Giovani UNESCO della Calabria e per l’ITI Panella-Vallauri di Reggio Calabria, che hanno sapute trasformare un’esperienza didattica in un momento di eccellenza del nostro territorio“.