Reggio Calabria: premiati 12 atleti reggini protagonisti al prossimo campionato mondiale di Karate [FOTO]

Dodici giovani atleti di Reggio Calabria parteciperanno al campionato mondiale di karate a  Montecatini

Premiazione karatekiDodici giovani atleti rappresenteranno la Calabria al prossimo campionato mondiale di karate a Montecantini. Nella sala “Levato” di Palazzo Campanella, i piccoli atleti dell’ “A.S Karate Club Trimboli” sono stati ricevuti dal consigliere regionale Francesco Cannizzaro che ha omaggiato il maestro Santino Trimboli per essere “ambasciatore reggino dello sport nel mondo e per la dedizione con la quale allena i propri allievi conducendoli verso traguardi prestigiosi”. Piccoli campioni reggini pronti a raggiungere i traguardi delle istruttrici e atlete di fama internazionale Margherita e Federica Trimboli che, in questi ultimi anni grazie anche all’impegno e alla professionalità del padre Santo, hanno registrato importanti successi per il Karate Club Reggio Calabria. A mettere in risalto la “bellezza” di una disciplina quale il karate che “non solo forma i piccoli uomini e donne del domani ma li toglie dalla strada fortificando corpo e psiche” il maestro Trimboli e l’atleta Carmelo Mollica che ha evidenziato la necessità per la nota associazione di karate di avere un defibrillatore. “Richiesta di aiuto” immediatamente accolta dal giovane consigliere regionale Cannizzaro che ha promesso agli atleti “di consegnarne nei prossimi giorni un apparecchio salvavita alla nota associazione perché le istituzioni devono dimostrare con fatti concreti la vicinanza alla comunità e soprattutto, a chi porta in alto il nome di questa terra superando i numerosi gap quotidiani”.

Lo sport deve essere visto come uno strumento di rilancio politico e culturale – afferma il consigliere Cannizzaro – Purtroppo nel nostro Paese, e soprattutto nella nostra Regione, invece di essere una fonte miracolosa di salvezza e benessere dell’essere umano, un’oasi di rifugio in tempi di crisi e negatività, viene sottovalutato e per nulla sostenuto. Con rammarico, evidenziamo l’incapacità da parte di un assessorato regionale allo Sport di attuare politiche di rinnovamento, politiche che invece dovrebbero sostenere i nostri preziosi atleti e le società sportive che, con fatica, lavorano in questa terra. Lo sport deve essere una scuola di valori per i giovani e strumento di rilancio di un Paese che ha perso i propri riferimenti culturali e politici”.

Di seguito i premiati:

Carlo Emanuele -1° Classificato campione italiano assoluto cintura nera CHILDREN B (specialità KATA) -1° Classificato campione italiano assoluto categoria 30 kg (specialità KUMITE)

Fazzino Marco -1° Classificato campione italiano assoluto cintura marrone/nera CHILDREN C (specialità KATA)

Lombardo Antonino -3° Classificato campionato italiano categoria +30 kg cintura verde/blu (specialità KUMITE)

Mauro Vincenzo -2° Classificato campionato italiano cintura arancio/verde categoria CHILDREN B (specialità KATA)

Messina Alberto -2° Classificato campionato italiano categoria +40 kg cintura bianca (specialità KUMITE)

Mollica Michael -1° Classificato campione italiano di stile “SHITU RYU” cintura gialla/arancio categoria CHILDREN A (specialità KATA) -3° Classificato campionato italiano categoria -30 kg cintura gialla/arancione (specialità KUMITE)

Morabito Christian -3° Classificato campionato italiano categoria CHILDREN A cintura gialla/arancione (specialità KATA) -3° Classificato campionato italiano categoria -30 kg cintura gialla/arancione (specialità KUMITE)

Placanica Ilaria -3° Classificata campionato italiano categoria CHILDREN C cintura verde/blu 11-12 anni (specialità KATA) -3° Classificata campionato italiano categoria -35 kg cintura verde/blu (specialità KUMITE)

Scordino Davide -1° Classificato campione italiano di stile SHITO RYU cintura verde/blu categoria CHILDREN C (specialità KATA) -2° Classificato campionato italiano categoria +30 kg cintura verde/blu (specialità KUMITE)

Trimboli Federica – Medaglia d’ Oro “campionato europeo di karate Romania Tmisoara 19/22 maggio 2016” -1° Classificata campionessa italiana assoluto OPEN (specialità KUMITE)

Trimboli Margherita – Medaglia d’ Oro“campionato europeo di karate Romania Tmisoara 19/22 maggio 2016” -2° Classificata campionato italiano categoria veterano cintura nera (specialità KATA)

Velonà Roberta -1° Classificata campionessa italiana di stile “SHITU RYU” cintura nera 13/14 anni (specialità KATA) -3° Classificata campionato italiano categoria +40 kg cintura nera (specialità KUMITE)