Reggio Calabria: oltre 30 interventi per i vigili del fuoco

Reggio Calabria: oltre 30 interventi per i vigili del fuoco

vigili del fuocoPer i Vigili del Fuoco quella di oggi non è stata una giornata di ordinario lavoro, in poche ore hanno dovuto affrontare oltre 30 interventi molti dei
quali per incendi di sterpi e macchia mediterranea, inoltre sono stati effettuati tre soccorsi a persone, un recupero gatto e un recupero cane.  Praticamente le squadre di tutte le sedi hanno girato in lungo e largo per tutta la provincia senza un attimo di tregua in particolare la squadra in servizio presso il distaccamento Villa San Giovanni è stata quella che nella mattinata ha soccorso e recuperato un gatto nella zona di Cucullareo e nelle prime ore del pomeriggio con l’ausilio di unita SAF (Speleo Alpino fluviali) e della squadra del distaccamento volontario di Bagnara ha recuperato, utilizzando tecniche di derivazione speleo alpino, un cane caduto in profondo dirupo nel Comune di Bagnara. Finito l’intervento la squadra si è stata dirottata nei comuni di S. Roberto e Fiumara dove in collaborazione con squadre di Calabria verde hanno intensamente lavorato per affrotare diversi incendi che si sono sviluppati in quelle zone. Oltre alle squadre di terra su questi incendi sono intervenuti anche due canader e un elicottero. Altre zone interessate sono soprattutto nella tirrenica come nel comune di Rosarno dove un’autobotte da Reggio è stata mandata in supporto alla squadra di Palmi. Altre zone interessate da incendi sono
quelle di Mulini di Calanna e negli ultimi momenti Roccella Ionica.  Si coglie l’occasione per ricordare che con un po’ d’attenzione ed evitando quelle azioni che a volte incosciamente si compiono, tipo buttare un mozzicone di sigaretta sull’erba si potrebbero limitare e di molto, sia i rischi che corrono le persone che i danni per la natura.