Reggio Calabria: numerosi interventi dei Vigili del Fuoco in Provincia

Foto di Peter Dove

Foto di Peter Dove

Intenso lavoro del personale dei Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Reggio Calabria che, nelle ultime 24 ore, ha effettuato complessivamente cinquantanove interventi. Quarantaquattro sono stati gli incendi di sterpaglie, boschi e colture varie nella Provincia di Reggio Calabria dei quali trentasei espletati nella fascia tirrenica nei Comuni di Reggio Calabria (nove), Villa San Giovanni (otto), Scilla (cinque), Palmi (tre), Sant’Eufemia d’Aspromonte (tre), Gioia Tauro (due), Maropati (due), Campo Calabro (uno), Bagnara (uno), Seminara (uno) e Cittanova (uno). Sulla fascia Ionica sono stati otto gli interventi per incendi di sterpaglie (due a Motta San Giovanni, uno a Melito Porto Salvo, Siderno, Locri, Condofuri, Bovalino e Brancaleone).
Altri quindici interventi sono stati espletati dai Vigili del Fuoco per l’incendio di un’abitazione nel Capoluogo di Provincia Reggio Calabria, per aperture porta, ascensori bloccati, cornicioni pericolanti ed incidenti stradali. Da segnalare il vasto incendio ha interessato il territorio montano del Comune di Scilla e minacciato un ostello della gioventù. Per far fronte all’elevata richiesta di interventi è stato trattenuto in servizio il personale smontante che ha operato per ben 24 ore consecutive in condizioni ambientali difficili ed è grazie all’elevata professionalità dei Vigili del Fuoco che si è evitato che le fiamme raggiungessero i centri abitati con conseguenze alle abitazioni ed alle attività produttive.

Foto di Peter Dove
Reggio Calabria - Contrada Morloquio
Reggio Calabria - Contrada Morloquio