Reggio Calabria, Neri: “fondamentale il corso di formazione per i dipendenti del comune sull’anticorruzione e gli appalti pubblici”

I dipendenti del Comune di Reggio Calabria si formano sull’anticorruzione. Il Vice sindaco Neri: “la formazione presidio di legalità”

Appalti pubbliciI dipendenti del comune di Reggio Calabria impegnati per tutta la giornata di oggi in una full immersion sulle tematiche dell’anticorruzione e degli appalti pubblici. L’attività di formazione sul tema è estesa a tutte le categorie  con una sessione pomeridiana di  approfondimento  per i  dirigenti nel corso del pomeriggio. «La formazione  è una delle misure strategiche anticorruzione e uno dei pilastri per costruire la nuova cultura della legalità nella pubblica amministrazione » E’ quanto dichiara il vice sindaco con delega al personale Armando Neri che prosegue: « Tra le misure di prevenzione la formazione riveste una importanza strategica  nel ridurre il rischio corruzione e illegalità sia nei procedimenti che nell’attività privatistica dell ‘Ente, ecco perché dedichiamo intere giornate di formazione per promuovere e diffondere la cultura dell’etica e della legalità». La giornata di formazione che si tiene presso la Sala Versace del Cedir, in attuazione  del piano triennale di prevenzione della corruzione ha  l’obiettivo di formare i dirigenti e i funzionari pubblici sul sistema delle politiche, dei  programmi e degli strumenti utilizzati per affrontare il complesso tema della corruzione all’interno della pubblica amministrazione.

I fabbisogni formativi sono individuati dal Responsabile della prevenzione in raccordo con i Dirigenti Responsabili delle Risorse Umane.  Argomenti del programma formativo  odierno l’analisi del regolamento di comportamento dei dipendenti pubblici, disposizione in materia d prevenzione e trasparenza, nonché  aggiudicazione di contratti di concessione e procedure di appalto alla luce delle ultime novità legislative.