Reggio Calabria: lettera indignata di un cittadino di Arasì [FOTO]

Arasì (2)Di seguito la lettera di un cittadino di Arasì a Reggio Calabria inviata a StrettoWeb:

“Siamo indignati da quanto stia succedendo. Ci troviamo ad Arasì,precisamente in via Cataciola. Come si evince dalle immagini si trova un abitazione prossima al crollo e tecnici del Comune di Reggio Calabria hanno letteralmente chiuso la via d accesso (anche pedonale) alla parte alta del paese,dove vi abitano persone anziane e disabili. Questa situazione ormai va avanti da diversi mesi senza che nessun organo competente ne prenda atto. Da questa situazione vorrei aprire una piccola parentesi,ricordando al sig. Falcomatà (sindaco del Comune di Reggio Calabria) che Arasì ricade nel comune da lui amministrato e anche noi come tutti i cittadini paghiamo le tasse e pretendiamo i nostri diritti e rispetto perché ad oggi ci troviamo in uno stato di abbandono totale”.