Reggio Calabria: la Polizia di Stato intensifica i controlli in centro città [FOTO e VIDEO]

Focus ‘ndrangheta a Reggio Calabria: la Polizia di Stato intensifica i controlli in centro città. Presente il “Camper della Polizia di stato” a Piazza Garibaldi

Foto Garibaldi_01La predisposizione dei servizi, per l’intera durata della settimana  ha come obiettivo principale il controllo e la salvaguardia dei luoghi nevralgici della città maggiormente frequentati dai cittadini. In particolare la presenza del “Camper della Polizia di Stato” nelle piazze ha la finalità di fungere da tramite tra i cittadini e gli agenti della Polizia di Stato pronti a dare loro ascolto, a dialogare, ad interagire con una comunità che ha un grande bisogno di sicurezza e di credere nelle Istituzioni”. Questo il commento del Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, in occasione dell’intensificazione dei controlli di sicurezza e prevenzione pianificati per il centro città. Particolare attenzione è stata rivolta all’area di Piazza Garibaldi. I servizi, programmati nell’ambito del Piano di azione nazionale e transnazionale Focus ‘ndrangheta, elaborato in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, sono stati ideati, sia per garantire ai cittadini la libera fruizione delle piazze e degli spazi comuni, sia per contrastare ogni forma di illegalità diffusa. Il dispositivo di sicurezza e di controllo straordinario del territorio ha visto la sinergia operativa di numerosi Agenti della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, coadiuvati dalle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine “Calabria Meridionale” di Siderno e da un’unità cinofila con cane antidroga, supportati dal personale specializzato del Gabinetto Regionale di Polizia Scientifica che ha documentato l’intera attività operativa e con il supporto operativo del personale e dei mezzi aerei del V Reparto Volo . Questo il consuntivo dell’attività svolta: sono stati sottoposti a controllo 58 veicoli e 80 persone. Sono stati effettuati vari posti di controllo e numerosi servizi di vigilanza dinamica che, grazie al sistema Mercurio, hanno consentito di analizzare, in tempo reale,numerose targhe di veicoli in transito. Il dispositivo di sicurezzadispiegatodal Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, proseguirà anche nei prossimi giorni in città.

Reggio Calabria: controlli della Polizia a Piazza Garibaldi [VIDEO]