Reggio Calabria, il Questore Grassi riceve direttivo Comitato Corso Sud

Questore Grassi e Comitato Corso Sud okI componenti del direttivo del Comitato Corso Sud sono stati ricevuti dal Questore di Reggio Calabria Raffaele Grassi. Un incontro cordiale e costruttivo nel corso del quale è stata ribadita la volontà di intensificare i rapporti. “Siamo particolarmente felici che il Questore di Reggio Calabria abbia voluto conoscerci invitandoci presso i suoi uffici per consolidare i rapporti con i residenti della zona di Piazza Garibaldi e Villa Comunale ed i commercianti dell’area – hanno sottolineato i componenti del direttivo. Abbiamo potuto constatare ulteriormente gli sforzi quotidiani della Polizia di Stato, così come anche delle altre Forze dell’Ordine, per dare sicurezza e fornire servizi importanti. Un territorio ampio e complesso, nonostante tutto gli uomini del Questore Grassi sono presenti ed operativi. Abbiamo segnalato più volte la presenza di prostitute ed ubriachi così come abbiamo notato le risposte immediate alle istanze di commercianti e residenti. Sulla questione decoro urbano, per noi altrettanto importante, la Questura ha tenuto a sottolineare che può fare ben poco. Abbiamo apprezzato la sua concretezza nell’ascoltare le istanze del territorio ed avviare azioni immediate per far sentire la presenza dello Stato. L’attivazione di posti di blocco in zona è stata salutata da noi positivamente poiché vista come servizio di prevenzione dei reati, deterrente verso chi ha intenzione di delinquere ed ulteriore tutela verso quei cittadini onesti che saranno più motivati e sicuri nel frequentare piazze e ritrovi. Abbiamo inoltre apprezzato l’operatività degli uomini a lui più vicini che hanno partecipato all’incontro, il Vice Questore Vicario  Roberto Pellicone ed il responsabile del reparto UPGSP Volanti Luciano Rindone. E l’intensificazione dei servizi, avviati anche in sinergia con altre forze di polizia, ha già ricevuto l’apprezzamento di tutti noi”.