Reggio Calabria, aggressione a don Costantino: rimesso in libertà un indagato

TamiroAlessandro“In qualità di difensore di fiducia del sig. Zampaglione Domenico  (cl.98), indagato per favoreggiamento nel procedimento penale afferente l’aggressione del parroco Don Costantino, su mia istanza, il Gip ha revocato gli arresti domiciliari e rimesso in libertà il prevenuto”. E quanto scrive in una nota l’Avv. Alessandro Tamiro.