Reggio Calabria: ad Ecolandia la Festa dell’Acqua per una domenica davvero speciale

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Ecolandia continua a scandire il tempo dell’estate con i quattro elementi identitari della natura. Dopo il successo della festa dell’Aria dello scorso 2 giugno si replica domenica 2 luglio con la festa del’Acqua. Un pomeriggio di divertimento, musica e buon cibo per una gita fuoriporta all’insegna del relax per tutta la famiglia. Gli ospiti che porteranno in dono un pesciolino rosso per arricchire la fauna acquatica del fossato entreranno gratis e sempre gratis saliranno a bordo della zattera di Ulisse per liberare il pesciolino alle 17.

Gli organizzatori invitano inoltre gli ospiti a portare un modellino di barca in materiale riciclato. Sarà premiato quello più originale e per la prima volta sarà possibile noleggiare il pedalò per una passeggiata acquatica rilassante.

Alle ore 16 l’associazione Lelefante animerà lo spazio esterno all’Officina delle Arti (disponibile come spogliatoio per mamme apprensive e non…) con giochi d’acqua, gavettoni e spruzzi per i più piccoli. Contemporaneamente, per la prima volta nella storia di Ecolandia, sarà possibile andare in canoa lungo il fossato navigabile del forte grazie alla disponibilità del team Ckc Palestre che metterà a disposizione degli ospiti le canoe in dotazione.  Mentre si animerà il Volo di Icaro con un viaggio immersivo nella storia e nelle architetture del forte Gullì.

Si continua alle 17 con il varo in acqua dei modellini di barca riciclata e la liberazione dei pesciolini rossi portati in dono.

Alle 18 saranno gli atleti del team Ckc ad animare una gara/esibizione di canoa mentre il parco sarà visitabile in Ecobus in compagnia delle guide di Ecolandia e si replicherà la visita al Volo di Icaro all’interno del forte. Alle 19 si procederà con la premiazione del modellino galleggiante riciclato.

Alle 19.30 un nuovo esperimento “social”: l’aperitivo al tramonto sulla zattera in navigazione. Sulle note della chitarra di Chiara Rinciari anima jazz di Cantiere Musica, saranno letti alcuni versi del romanzo “Ma… dov’è finito Ulisse?” di Teresa Zaccuri degustando l’epi-aperitivo degli dei preparato dalle artiste di Collina del Sole.

Sempre Collina del Sole garantirà una ricca apericena al Chiosco in attesa del Contest Musicale di Antenna Febea che chiuderà questo lungo pomeriggio alle 21 con l’esibizione di gruppi musicali nel teatro di Ecolandia.