‘Ndrangheta, Bianchi: “l’arresto di Macrì conferma che la lotta alla mafia non ha confini”

Ndrangheta, Bianchi: “l’arresto di Macrì conferma che la lotta alla mafia non ha confini”

dorina bianchi“La lotta alla ‘Ndrangheta non ha confini. L’arresto di Vincenzo Macrì, esponente apicale della cosca Commisso di Siderno, all’aeroporto di San Paolo im Brasile è un importante risultato ottenuto grazie alla collaborazione internazionale e all’assiduo e incessante lavoro delle nostre forze dell’ordine. Ringrazio, dunque, gli investigatori della Squadra mobile di Reggio Calabria e dello Sco, la Polizia di Stato e la Dda di Reggio Calabria”. A dirlo è Dorina Bianchi, sottosegretario al Turismo e deputato calabrese di Alternativa Popolare. ”L’operazione di oggi – conclude – conferma quanto sia importante la collaborazione internazionale nella lotta alla criminalità organizzata che si è ramificata anche all’estero. È un problema globale che, dunque, ha bisogno di risposte globali e della condivisione delle strategie”.