Messina, visite e informazioni sanitarie sulla prevenzione oncologica

A Messina il 14 e 15 giugno in Piazza Unione Europea saranno fornite visite e informazioni sanitarie per quanto riguarda la prevenzione oncologica

03 Palazzo Zanca MessinaIl 14 e 15 giugno in Piazza Unione Europea (Piazza Municipio) l’Azienda Sanitaria Provinciale di Messina, l’AOU Policlinico “G. Martino” e l’Università degli Studi di Messina, insieme alla Onlus “Campus Salute”, con il Patrocinio del Comune di Messina e dell’Ordine dei Medici e degli Odontoiatri, offriranno visite e informazioni sanitarie sulla prevenzione oncologica, endocrino-metabolica, oculistica e sui corretti stili di vita. Verranno allestiti  stand informativi, tende e  ambulatori da campo  gestiti dai volontari della Protezione Civile e dalla Croce Rossa Italiana, insieme ai volontari del Campus Salute che organizzeranno l’accoglienza, in sinergia con la Direzione Strategica dell’ASP.

 Sarà un’occasione per avvicinare le strutture sanitarie al cittadino tramite prestazioni gratuite inserite in diversi “precorsi di prevenzione”: il primo step sarà lo screening metabolico (peso, altezza, pressione arteriosa e misurazione della glicemia) e poi, a scelta, si potrà proseguire con la visita cardiologica,  mammografia e visita senologica, SOF – test (sangue occulto feci gratuito per i cittadini dai 50 ai 69 anni) , screening del melanoma e delle patologie tiroidee, visite andrologiche, visite oculistiche (in camper), differenziate secondo gli orari e i medici specialisti, che di volta in volta eseguiranno le visite ambulatoriali. Il Dipartimento di Prevenzione dell’ASP e l’Unità Operativa Educazione e Promozione alla Salute cureranno l’aspetto divulgativo/informativo sulla prevenzione del Cancro al colon, del Cancro mammario e Cancro del collo dell’utero, oltre che sui corretti stili di vita. Per la mammografia sarà disponibile un camper attrezzato, in modo da offrire lo screening alle donne dai 50 ai 69 anni.

L’iniziativa nasce dalla sinergia tra aziende sanitarie,  ente comunale e associazioni (Lions, Slow food, AVIS, Per Te Donna, Donare è vita), con il contributo fondamentale della Protezione Civile Regionale e della Croce Rossa Provinciale, per assicurare tramite medici, infermieri, volontari,  operatori e tecnici coinvolti, prestazioni, informazioni e consigli motivazionali, per due giornate, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19, consentendo approccio immediato, diretto ed efficace sulle patologie croniche, sulle attività di promozione della salute, sulla sensibilizzazione per uno stile di vita più sano.