Messina, l’Acquaviva supera il Centro Vantage in finale e si laurea Campione Provinciale

A Messina l’Acquaviva sconfigge in finale il Centro Vantage al “PalaMontepiseli” e si laurea Campione Provinciale

AcquavivaAl “PalaMontepiselli” di Messina assegnato il titolo provinciale AICS di Calcio 5, con la formazione dell’Acquaviva che in finale ha avuto la meglio sul Centro Vantage. Dopo aver superato il Reimeikan nel secondo turno dei Playoff, Gugliandolo e compagni hanno quindi spento le velleità di successo della squadra che aveva conquistato l’accesso diretto alla finale in virtù del primato al termine della “Regular Season”.
Gli equilibri vengono spezzati intorno al 12’, Acquaviva in vantaggio con il tocco ravvicinato di Leo Morabito, dopo un precedente grande intervento dell’estremo difensore avversario Giovanni Trimarchi. La reazione del Centro Vantage non si fa attendere, ma Angelo Sciliberto è decisivo in più circostanze a mantenere inviolata la propria porta. Prima del rientro negli spogliati, Luigi Amodeo chiude una lunga azione manovrata per il temporaneo 2-0 in favore dell’Acquaviva.
In avvio di ripresa, partita virtualmente chiusa con la terza marcatura Acquaviva firmata Claudio Burrascano, con un perfetto tocco sotto che elude l’uscita di Giovanni Trimarchi sugli sviluppi di una veloce ripartenza. Il Centro Vantage non molla e, quando mancano 10’ al fischio finale, trova la rete della bandiera, con il preciso tiro angolato di Giampiero Bonanzinga. Lo stesso si ripete poco dopo grazie a un perfetto diagonale sul quale nulla può il portiere avversario. Risultato di nuovo in bilico ma, a 2’ al termine delle ostilità, a fissare il punteggio sul definitivo 4-2 per l’Acquaviva ci pensa il tiro libero realizzato da Santino Lucchese.
Per i neo campioni provinciali si apre adesso la possibilità di accedere alla fase regionale in programma nelle prossime settimane e, potenzialmente, alla fase nazionale che si svolgerà a settembre nella riviera romagnola.

Il tabellino del match
Acquaviva – Centro Vantage  4-2
Reti: Morabito (A), Amodeo (A), Burrascano (A), Bonanzinga (C), Bonanzinga (C), Lucchese (A)
Acquaviva: Angelo Sciliberto, Claudio Burrascano, Leo Morabito, Fabrizio Gugliandolo, Santino Lucchese, Luigi Amodeo, Domenico Amodeo.
Centro Vantage: Giovanni Trimarchi, Danilo Mento, Alessandro Mento,  Antonino Comandè, Alessandro Lo Presti, Massimo Chillè, Giampiero Bonanzinga.
Arbitro: Lino Vitale.