Messina, il consigliere Mario Biancuzzo chiede l’istituzione di una linea di bus notturna

A Messina il consigliere Mario Biancuzzo ha evidenziato la necessità di una disincentivazione dei mezzi privati per installare una linea notturna da Cavallotti a Ponte Gallo

palazzo zancaIl consigliere della VI Circoscrizione, Mario Biancuzzo, chiede l’istituzione della linea notturna del bus 81, nella Strada Statale 113, da Cavallotti a Ponte Gallo.

“Il servizio -spiega Biancuzzo- è funzionale alla disincentivazione dell’uso dei mezzi privati. La riviera estrema è fortemente penalizzata per mancanza di collegamenti notturni: mi riferisco ai villaggi di Tono, Acqualadrone, Piano Torre, Calamona, San Saba, Rodia, Marmora, Tarantonio, Orto Liuzzo, villaggi sul mare con idonei ed attrezzate strutture alberghiere, lidi, bar, ristoranti, pizzerie, pasticcerie, panifici, con un clima accogliente ed invitante, un mare pulitissimo, sabbia finissima. Istituendo la linea notturna, dalle 22 alle 3 del mattino, aumenteremo il turismo, i ragazzi potranno utilizzare il mezzo pubblico per raggiungere i luoghi, lasciando a casa motorini e macchine, in tranquillità e senza rischi“.