Messina: i giovani di Forza Italia pagano l’albergo ad una famiglia sfrattata

giovani di Forza ItaliaI giovani di Forza Italia di Messina, sotto la guida del coordinatore provinciale, Federico Rainesi, hanno comunicato di aver pagato una camera di albergo a Milazzo (ME) per una famiglia che aveva occupato abusivamente ed è stata successivamente sfrattata dalla Procura di Barcellona Pozzo di Gotto da un alloggio Iacp di Fiumarella a Milazzo. ”Cio’ che e’ accaduto oggi – dichiara Rainerie’ solo la punta dell’iceberg, poiche’ nelle stesse condizioni della famiglia nucleo rimasto senza un tetto si trovano almeno trenta famiglie. Persone senza lavoro, con figli a carico e in alcuni casi anche anziani o disabili, che da tempo chiedono al comune e all’Istituto Autonomo Case Popolari di essere regolarizzati, ma senza ottenere alcuna risposta”. “Chiediamo – prosegue Raneri – al primo cittadino di Milazzo semplicemente di riceverci, e trovare insieme una soluzione. Non si possono lasciare trenta famiglie senza un tetto sotto il quale vivere. Fino a quando il sindaco non ci ricevera’, provvederemo con le nostre modeste forze ad aiutarli, ma non potremo farlo ad oltranza. E’ fondamentale che siano le istituzioni ad andare loro incontro“.