Messina dice addio a La Macina: un altro pezzo di storia della città cancellato dalle ruspe [FOTO]

Messina dice addio a La Macina, il ricordo nelle parole di uno storico cameriere: “si sta cancellando un pezzo di storia della città, la più bella”

MACINA MESSINA (6) Messina dice addio a La Macina. Dello storico ristorante davanti al lago di Ganzirri restano solo le macerie, e ben presto le ruspe provvederanno ad eliminare anche quelle, cancellando la storia di un’ attività nata nel 1969 e che ha chiuso i battenti dopo 44 anni di “onorato servizio”. Al suo posto sorgerà un nuovo complesso residenziale, che quasi a voler farsi beffa di un nome che ha fatto la storia in città, si chiamerà “La Macina Oggi”. Villette a schiera, posti auto e giardini, nasceranno sulle ceneri di un locale che racconta un pezzo di storia di ogni famiglia di Messina. Un locale in cui festeggiare matrimoni, cresime, comunioni, lauree e anche i fidanzamenti ( occasione che  tempo era tanto voga celebrare).  Non c’è messinese che almeno una volta non abbia mangiato in quel locale, dalle famiglie più in voga a quelle più umili, ognuno porta con sé il ricordo di un evento particolare festeggiato in questo locale. Lo racconta il signor Daniele, storico cameriere del locale, che ha lavorato lì dal ’73 al ’94: ” eravamo un grande famiglia- racconta- ricordo con particolare affetto il sig. Aversa e il figlio Franz, così come il direttore Natale Montalbano. Lavoravamo intensamente, ma la fatica era ripagata dall’affetto della clientela che per ogni occasione sceglieva di festeggiare gli eventi più importanti a La Macina“. “La notizia della demolizione- continua il signor Daniele- è come un pugno al cuore. Si sta cancellando un pezzo di storia della città, la più bella”.