Messina, convegno sul verde urbano all’Istituto Superiore “Antonello”

A Messina il 12 giugno presso l’Istituto Superiore “Antonello” ci sarà il convegno sul verde urbano

Locandina VERDE URBANOA Messina nella sede dell’Istituto Superiore “Antonello” di Viale Giostra, lunedì 12 giugno con inizio alle ore 10.00 si svolgerà il convegno sul verde urbano, organizzato in sinergia da:  CittadinanzaAttiva, Ordine Dottori Agronomi e Dottori Forestali e Legambiente dei Peloritani. L’obbiettivo della intera giornata di studio è quello di analizzare le differenti problematiche di settore, fornendo le basi per una corretta e razionale gestione del patrimonio verde urbano, fino alla proposta di una legge di regolamentazione del settore.
I relatori invitati sono Dirigenti Provinciali dei competenti Uffici Regionali, rappresentanti del Consiglio Nazionale e Provinciale dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali. Inoltre, parteciperanno ai lavori: il segretario regionale di CittadinanzAttiva dott. Giuseppe Greco, il Coordinatore delle Assemblee Territoriali messinesi dott. Antonino Quartarone, i delegati ed i responsabili delle principali Associazioni ed Enti di formazione della Società Italiana di Arboricoltura, dell’Associazione Direttori tecnici parchi e Giardini e della Scuola Agraria del Parco di Monza, grazie ai quali si tratteranno concretamente i temi dell’arboricoltura moderna. La linea guida del convegno è l’analisi dell’approccio all’Albero avendo cura di sottolineare le differenze che esistono nella gestione dell’Albero in ambiente naturale, in ambiente seminaturale quale quello agricolo e in ambiente completamente artificiale quale quello urbano.
Il primo intervento lo terrà il Dirigente dell’Azienda Foreste Demaniali della Provincia di Messina dott. agr. Giovanni Cavallaro,  trattando le tecniche colturali nel bosco; seguirà la relazione del dott. agr. Felice Genovese, Presidente dell’Ordine Provinciale dei Dottori Agronomi e Forestali approfondendo gli aspetti legati alla coltivazione degli alberi destinati alla produzione agricola. Successivamente, i rappresentanti della Società Italiana Arboricoltura, p.a.. Andrea Pellegatta, Vice Presidente S.I.A. e Loris Bassin, delegato S.I.A., descriveranno le modalità di approccio e di gestione dell’albero in ambiente urbano in maniera tale da evidenziare come il contesto in cui si interviene, la sensibilità e le finalità che si intendono raggiungere con il verde in ambiente artificiale (urbano) differiscano da quelle praticate in ambiente naturale e seminaturale.
Nel corso della seduta pomeridiana si effettuerà il collegamento con la sede della Scuola Agraria del Parco di Monza, che rappresenta il primo ed il più importante centro di formazione in Italia nel campo della gestione del verde urbano nei suoi molteplici aspetti dagli impianti, alla scelta delle specie adatte, alla valutazione di stabilità delle alberate agli interventi di potatura e, principalmente, nella formazione degli operatori. Seguirà la descrizione di un’esperienza progettuale realizzata in maniera razionale e moderna a cura del dott. agr. Roberta Andaloro e, quindi, l’ing. Enzo Colavecchio, Dirigente Regionale di Legambiente tratterà dell’importanza dei Regolamenti Comunali di Verde Urbano.
Il convegno sarà concluso dal dott. forestale Sabrina Diamanti, Responsabile nazionale del Verde Urbano per Il Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Dottori Agronomi e Forestali, che sintetizzerà i contenuti del convegno focalizzandoli all’interno della richiesta di un disegno legge che regolamenti l’intero settore del Verde Urbano.