Messina, convegno dal titolo “Percorsi nella memoria”

Domani al Palacultura di Messina si svolgerà il convegno “Percorsi nella memoria” organizzato dall’associazione culturale Art Revolution

LOCANDINA rassegnaSi svolgerà venerdì 9 giugno alle ore 10.00 al Palacultura di Messina il convegno “Percorsi nella memoria”, che rientra nel progetto “Messina, 28/12/2016, la Rinascita”, organizzato dall’associazione culturale Art Revolution, presieduta da Gabriella Sorti.

All’incontro interverranno: Giovanni Tropeano, cultore della storia di Messina il cui intervento verterà sul tema “La catastrofe di Messina a livello umano, la gente tra le macerie. Gli aiuti”, sottolineando l’aspetto umano legato al terremoto e la necessità di “pubblicità” dei fatti, allora come oggi.

Il docente Domenico Ciraolo parlerà della famiglia Hamilton e presenterà un video realizzato nel 1998, dagli allievi della scuola Cristo Re. Questo suggestivo documentario, che è stato premiato nell’ambito del concorso “Dalle storie alla storia”, intervalla immagini d’epoca e le voci di due anziani, testimoni indiretti del terremoto, che raccontano il periodo della ricostruzione che ne è seguito, rievocando anche l’insieme dei ricordi che hanno caratterizzato la loro giovinezza. Ciraolo concluderà il suo intervento parlando del lavoro fatto dalla madre, Bessy Hamilton, per ricostruire la storia della sua famiglia.

Giovanni Lazzari, presidente dell’Ordine degli Architetti di Messina, farà un’analisi di come questo tragico evento si può proiettare nel futuro.

Il convegno si concluderà con una lettura emotiva dal titolo “Tremo”, sul legame tra vita e morte tenuta dalla psicologa e psicoterapeuta Claudia Marini, di cui è anche autrice.