Messina, approvato il regolamento per le installazioni di impianti di radiotelecomunicazione nel territorio

A Messina è stato ufficialmente approvato il regolamento che prevede le installazioni di impianti di radiotelecomunicazione nel territorio

Tutti i diritti riservati.

Tutti i diritti riservati.

Approvata stamane, durante i lavori della 9 commissione consiliare avente all’odg il regolamento concernente l’installazioni di impianti di radiotelecomunicazione nel territorio del Comune di Messina, la mozione proposta dal consigliere comunale Nino Interdonato (componente del comitato Anci giovani Sicilia) che prevede la sottoscrizione da parte del Comune di Messina del protocollo ANCI (sottoscritto con le principale compagnie telefoniche) che consentirà di mettere a reddito, secondo importi di respiro nazionale, gli impianti di trasmissione installati su beni comunali.

“Aderendo al protocollo approvato in Commissione – ha precisato l’esponente di Sicilia Futura – il nostro Comune incasserà dalle compagnie telefoniche i canoni nazionali previsti dal protocollo nazionale ANCI per l’installazione di impianti di telecomunicazioni su beni di proprietà comunale. Attualmente – ha concluso Interdonato – molti di questi beni rappresentano solo un costo ambientale a carico di tutti i cittadini, diversamente aderendo all’accordo si potrà dare anche un po’ di respiro alle asfittiche casse del nostro Comune”.